Analisi Forex GBP/CHF, 28 Gen. 2014

|

Di: DailyForex

La coppia GBP/CHF (Sterlina/Franco svizzero) ha avuto una sessione positiva lunedì, rimbalzando fuori dal livello 1.4750, un’area che è stata recentemente di supporto. Per questo, sembra che questo livello continui ad essere il cosiddetto “pavimento” del mercato in questo momento, quindi ritengo che i compratori a breve termine continueranno a sostenere il mercato del GBP/CHF giusto attorno a quest’area.

Inoltre, possiamo vedere che il mercato sta prestando attenzione alla media esponenziale a 50 giorni, che quindi sta agendo in qualità di supporto dinamico. Ora siamo tornati al suo top anche se ad essere sincero non è scesa abbastanza da preoccuparmi eccessivamente, finquando i compratori saranno interessati.

Il cambio Sterlina/Franco svizzero mi piace molto, semplicemente perché ha uno spread ragionevole, è volatile ed in generale tende a seguire la propensione al rischio. Tuttavia, vediamo che a volte il mercato può essere incostante, come hanno testimoniato le sessioni di giovedì e venerdì della scorsa settimana, con il mercato che è stato venduto piuttosto bruscamente. Comunque, se guardiamo il grafico GBP/CHF si distingue l’opportunità di una ripresa altrettanto rapida.

Attenzione agli indici azionari mondiali

Come regola generale, potete fare trading sulla Sterlina/Franco svizzero assieme a DAX, Nikkei, S&P 500, FTSE, MIB e l'attitudine generale di molti degli altri mercati più grandi. In certi giorni, essi tendono a muoversi nella stessa direzione generale quindi, se i mercati nel loro complesso stanno andando bene, solitamente anche la coppia GBP/CHF fa lo stesso. Ovviamente ci sono giorni nei quali eventi specifici vanno a colpire o il franco svizzero o la sterlina inglese, ma come regola generale, questa correlazione tra la coppia e gli indici azionari regge.

Abbiamo iniziato a vedere un pò di supporto alla chiusura della sessione di lunedì per quanto riguarda gli indici europei, di conseguenza questo potrebbe essere il precursore di un movimento rialzista della propensione al rischio nel prossimo paio di sessioni; credo che una rottura sopra ai massimi della sessione di lunedì sia difatto un buon segnale d’acquisto.

Grafico GBP/CHF 28 Gen. 2014

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.