Analisi Euro Dollaro 27 Mar. 2014

Christopher Lewis

La coppia EUR/USD è scesa durante la sessione di mercoledì, rimanendo però all’interno dell’area di consolidamento che abbiamo visto durante la scorsa settimana. A causa di questo, non vedo granché nel grafico in questo momento, ma riconosco che il livello 1,37 dovrebbe offrire abbastanza supporto, presumendo che vi arriveremo. Credo che una candela di supporto nelle vicinanze sia un segnale d’acquisto, ma solo per tradare nel breve periodo.

Dopo tutto, nella parte superiore è presente una massiccia resistenza, specialmente attorno al livello 1,3950, dato che nelle vicinanze si ha una linea di trend ribassista nel grafico Euro Dollaro mensile. Questa trend line ribassista è apparsa con l’inizio della crisi economica, giocando il suo ruolo fin da allora. Sapendo questo, non può che essere ancora significativa.

Sarà difficile riuscire a fare qualcosa con questa coppia che non sia scalping nel breve periodo, ma i traders che operano in un range limitato dovrebbero comunque far bene. Se siete dei trader orientati più sul lungo periodo, questa coppia probabilmente non attirerà molto il vostro interesse, dato che si ha la sensazione che ci siano più parti in movimento nello stesso momento.

Differenziale dei tassi d’interesse.

Il differenziale dei tassi d’interesse sicuramente favorisce ancora l’Euro, ma il fatto che la Federal Reserve stia iniziando a stringere la sua politica monetaria, certamente farà riavvicinare leggermente il differenziale dei tassi d’interesse. Tuttavia, è probabile che la BCE con la sua decisione di mantenere inalterata la politica monetaria, abbia probabilmente spinto il mercato verso l’acquisto dell’Euro. Detto questo, dobbiamo osservare le aspettative per il futuro differenziale dei tassi d’interesse, ed il fatto che la Federal Reserve ha recentemente dichiarato di voler raggiungere l’1% nei tassi d’interesse a breve termine entro la fine del 2015, sicuramente va ad intaccare l’equilibrio che abbiamo visto per un pó di tempo nella coppia EUR/USD. Credo dunque che il Dollaro statunitense si muoverà tendenzialmente bene, ma credo anche che questo mercato stia essenzialmente cercando di prendere tempo nell’attesa di maggiore chiarezza.

Grafico Euro Dollaro 27 Mar. 2014

Christopher Lewis
Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.

Ti è piaciuto quello che hai letto? Facci sapere cosa ne pensi!

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

0 Commenti degli utenti

exclamation mark

Assicurati che i tuoi commenti siano appropriati e che non promuovano servizi o prodotti, partiti politici, materiale della campagna o proposte di votazione. I commenti che contengono linguaggio abusivo, volgare, offensivo, minaccioso o molesto o attacchi personali di qualsiasi tipo verranno eliminati. Verranno rimossi anche i commenti che includono contenuti inappropriati.

Maggiori informazioni
Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.