Argento (XAG/USD) Continua a Mostrare Pressione Rialzista

Di: DailyForex

I mercati dello Spot Silver hanno sperimentato una rottura al di sopra del livello $17,50 e al di fuori della precedente ampia area di consolidamento. A questo punto sembra che il mercato si dirigerà probabilmente verso il livello $18,50, area che ho cerchiato nel grafico. Ritengo si tratti di un livello chiave che fornisce resistenza, tuttavia, se riusciremo ad oltrepassarlo penso che il metallo prezioso salirà fin su al livello $20,00. Si tratterebbe di un movimento importante per l’argento, e di conseguenza anche molto profittevole.

Sento tuttavia che questo mercato abbia rotto al di fuori di qualcosa piuttosto restrittivo ed importante, per questo credo dovremmo puntare come minimo al livello $18,50. Detto questo, il Dollaro statunitense continua a faticare, e sembra che i mercati dei metalli preziosi stiano reagendo di conseguenza.

Acquistate sui cali e aspettate

Ritengo che andando avanti il modo migliore di investire nel mercato dell’argento sarà acquistare cali sui pullback che appariranno nel breve periodo, oppure, credo potreste trarre ottimi profitti da questo movimento costruendovi un qualche tipo di core position nei mercati CFD. Penso che i metalli preziosi, l’Euro e forse il mercato del crude oil, si siano costruiti un fondo. Questo principalmente a causa della debolezza del Dollaro e del fatto che la Federal Reserve non ha in programma di innalzare i tassi d’interesse a breve, e il mercato potrebbe aver dato per scontata questa mossa con troppa certezza.

Infine, penso che l’argento non solo romperà dal livello $18,50, ma finirà anche con il raggiungere il livello $20. Penso si tratti indubbiamente di uno dei mercati più interessanti lì fuori, e se ne avete la possibilità, vi consiglio vivamente di investire nel mercato delle opzioni binarie che in quello dei CDF. Non avrò alcun interesse a vendere fin quando rimarremo al di sopra del livello $17,00.

SIlver XAG/USD Daily

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.