GBP/CHF Cerca la Rottura - 19 novembre 2015

|

Di: DailyForex.com

Durante la sessione di mercoledì la coppia GBP/CHF inizialmente è scesa, per poi però invertire il trend trovando un bel po’ di pressione rialzista, con il livello 1,54 che ha offerto supporto, anche più del dovuto. Osservando il grafico, il mercato dovrebbe continuare a salire, se riusciremo a rompere al si sopra del top dell’intervallo per la giornata di mercoledì. I mercati sono eccessivamente estesi al momento, perciò non sarei affatto sorpreso di vedere un qualcosa di un pullback prima di rompere al di sopra di quest’area. Tuttavia, la cosa che mi colpisce di più di questo grafico è il fatto che stiamo iniziando a vedere il Franco svizzero perdere valore in tutto il mondo. La Sterlina non è precisamente la valuta più forte al mondo al momento, ma sta assolutamente decimando il Franco.

Alla fine, si tratta dell’Europa

Credo che questa sia semplicemente l’espressione delle preoccupazioni per l’economia svizzera, dato che è così legata all’Unione Europea. Sì, anche gli scambi fra Regno Unito ed Europa sono ingenti, ma gli inglesi hanno un raggio di azione un po’ più esteso, che permette alla Sterlina inglese di fare meglio dell’Euro, e in questo caso del Franco svizzero. La Svizzera purtroppo non ha sbocchi quando si tratta di Unione Europea, e l’85% delle proprie esportazioni viene indirizzata verso quella regione. Fin quando l’Europa avrà problemi, ne avrà senza dubbio anche la Svizzera.

Credo che i pullback costituiranno opportunità di acquisto, perciò se scendessimo da qui darei interessato fino più o meno al livello 1,53. Fin quando vi rimarremo al di sopra, credo che gli acquirenti potranno spingere il mercato al di sopra della maniglia 1,55, e poi al livello 1,58, che al momento costituisce il mio target nel lungo periodo.

GBP/CHF Daily

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.