Trading con Supporto/Resistenza - 16 novembre 2015

|
Usa queste previsioni per fare trading online con uno dei migliori Forex broker, Markets.com – Iscriviti adesso gratis!

Di: DailyForex.com

Questa settimana inizieremo con le previsioni mensili e settimanali delle coppie valutarie che vale la pena osservare. La prima parte della nostra previsione è basata sulla ricerca degli ultimi 11 anni di prezzi Forex, mostrando come le seguenti metodologie hanno prodotto tutte dei risultati redditizi:

  • Scambiando le due valute che hanno il trend più forte negli ultimi 3 mesi.
  • Supponendo che i trend solitamente siano pronti per un’inversione dopo 12 mesi.
  • Fare trading contro movimenti in controtendenza molto forti, avuti la settimana precedente dalle coppie valutarie.
  • Comprando valute con alti tassi d’interesse e vendendo valute con bassi tassi d’interesse.

Diamo un’occhiata ai dati rilevanti per i cambiamenti dei prezzi delle valute e dei tassi d’interesse fino ad oggi, che compileremo usando un indice ponderato delle principali valute globali:

Trading Supporto/Resistenza - Coppie Forex

Previsione Mensile per Novembre 2015

Questo mese prevediamo che i movimenti con più probabilità di profitto saranno andare short su AUD/JPY AUD/NZD. Questa previsione finora è stata negativa, come mostrato qui sotto:

Performance

Previsione Settimanale del 16 Novembre 2015

La scorsa settimana, abbiamo previsto che la coppia AUD/NZD sarebbe scesa di valore, ma è salita dello 0.76%. Questa settimana non faremo previsioni, perché non ci sono forti movimenti in contro tendenza. La scorsa settimana ha visto rafforzarsi il GBP e l’AUD, mentre la maggior debolezza la si è vista nel CHF. La volatilità era minore rispetto alla settimana precedente. Circa l’85% delle coppie di valute ha visto un cambiamento nel valore minore all’1%. È probabile che la volatilità sarà maggiore questa settimana, perché ci sono eventi in programma dalle banche centrali di USD, JPY e AUD.

Livelli Chiave di Supporto/Resistenza per le Coppie Principali

Alla FX Academy insegniamo ai nostri traders che i trades devono essere inseriti o chiusi ai (o molto vicino ai) livelli chiave di supporto e resistenza. Ci sono alcuni livelli chiave di supporto e resistenza riguardanti le principali coppie valutarie che dovrebbero essere osservati questa settimana, che potrebbero risultare in inversioni o rotture:

Livelli Supporto/Resistenza

Vediamo come il trading di Supporto/resistenza potrebbe aver funzionato la scorsa settimana per due delle coppie principali:

USD/CHF

Ci aspettavamo resistenza nella zona da 1.0089 a 1.0123, poiché prima aveva agito sia da supporto, che da resistenza. Il grafico ad un’ora mostra che il prezzo è salito per raggiungere livelli molto vicini a questa zona, prima della sua rottura finale avuta venerdì durante la sessione di New York, per poi formare un’outside doji candle ribassista, segnata dalla freccia. Finora questo trade avrebbe potuto essere in profitto di circa 30 pips.

USD/CHF 1h

EUR/USD

Credevamo che il livello 1.0684 potesse agire da supporto, perché in precedenza era stato entrambi supporto e resistenza. Il grafico a 4 ore qui sotto mostra come il prezzo sia sceso ad un’area inferiore al supporto, durante l’accavallamento delle sessioni di Londra e New York, per poi rigettare quest’area e formare una pin candle rialzista segnata dalla freccia nel grafico. Poteva essere veramente un buon trade, con un ottimo profilo rischio/ricompensa, con un massimo di più di 100 pips di profitto.

EUR/USD 4h

Potete usare le nostre previsioni utilizzando un conto di trading demo o reale di uno dei brokers Forex autorizzati Consob in Italia per testare le strategie e rafforzare le vostre capacità di trading prima d’investire fondi reali.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.