Segnali Forex EUR/USD - 28 giugno 2017

|

Di: DailyForex.com

I segnali di ieri non sono stati innescati per via dell’assenza di price action ribassista a 1,1209.

Segnali EUR/USD di oggi

Rischio 0,75%
Le entrate devono essere effettuate tra le 8:00 e le 17:00 di oggi ora di Londra.

Long Trade 1

  • Entrare long a seguito dell’inversione rialzista della price action sul grafico a 1h subito dopo il prossimo tocco di 1,1295.
  • Mettere lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pips in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pips in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Short Trade 1

  • Entrare short a seguito dell’inversione ribassista della price action sul grafico a 1h subito dopo il prossimo tocco di 1,1426.
  • Mettere lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pips in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pips in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o addirittura anche una engulfing candle con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi EUR/USD

I commenti di ieri dalla Banca Centrale Europea, che suggeriscono che le preoccupazioni per l’inflazione sono state sostituite da quelle per la deflazione, erano abbastanza da spingere il mercato a vedere l’Euro sotto una nuova luce. La coppia ha rotto solidamente oltre il livello di resistenza 1,1295, continuando a salire. Mentre scrivo, il prezzo ha appena toccato un nuovo massimo su un anno. Nel complesso, questa coppia è molto positiva e non cercherei di andare short da alcun rifiuto all’1,1365, poiché probabilmente sarebbe inaffidabile; aspetterei piuttosto una possibile entrata short dall’1,1426.

I trend del lungo, medio e breve periodo sono tutti molto positivi.

Segnali EUR/USD

Per quanto riguarda l’EUR, alle 14:30 ora di Londra il Presidente della Banca Centrale Europea farà un intervento. Per l’USD, alle 15:30 verranno annunciati i dati sulle scorte di petrolio greggio.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.