Segnali Forex GBP/USD

Di: DailyForex.com

I segnali di ieri non sono stati attivati, poiché nessuno dei livelli chiave è mai stato raggiunto.

Segnali di GBP/USD di oggi

Rischio dello 0,75% per operazione.

Le operazioni devono essere prese prima delle 17:00 ora di Londra.

Long Trade

  • Entrare long a seguito dell’inversione rialzista della price action sul grafico a H1 immediatamente dopo il tocco successivo di 1.3657.
  • Mettere lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 25 pip in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 25 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Short Trade

  • Entrare short a seguito dell’inversione ribassista della price action sul grafico a H1 immediatamente dopo il tocco successivo di 1.3993.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra del livello di swing locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even una volta che il trade è di 25 pip in profitto.
  • Togliere il 50% della posizione come profitto quando il prezzo raggiunge 25 pip in profitto e lasciare il resto della posizione a scorrere.

Il metodo migliore per identificare una classica "inversione di price action" è quello di chiudere una candela ogni ora, ad esempio una pin bar, una doji, una outside o anche solo una candela engulfing con una chiusura più alta. È possibile sfruttare questi livelli o zone osservando la price action che si verifica ai livelli specificati.

Analisi GBP/USD

Ieri avevo ragione nel vedere la Sterlina come generalmente debole, oltre ad anticipare il movimento senza meta durante il giorno. È notevole il modo in cui questa coppia si sta riprendendo meno della coppia EUR/USD. C'è ancora molto da fare prima che si possa affermare che la tendenza rialzista a lungo termine si stia riprendendo. Non ci sono livelli chiave nelle vicinanze che rendono difficile la previsione di probabili movimenti direzionali. La situazione è resa ancora più difficile dal fatto che i dati chiave sull'inflazione britannica saranno pubblicati nella giornata di oggi. Il numero del mese scorso è stato una sorpresa, e se il numero tornerà alto, dovrebbe aumentare l'anticipazione di un rialzo dei tassi, che paradossalmente potrebbe aumentare la sterlina, almeno nel breve periodo.

Segnali Forex GBP/USD

Non c'è nulla di dovuto oggi per quanto riguarda l'USD. Per quanto riguarda la GBP, ci sarà una pubblicazione dei dati CPI alle 9:30 am ora di Londra.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.