Segnali Forex USD/JPY - 13 marzo 2018

Di: DailyForex.com

I segnali di ieri non sono stati attivati, in quanto l'azione di prezzo rialzista si è verificata per alcuni pip sotto il livello di supporto identificato a 106,39.

Segnali USD/JPY di oggi

Rischio 0,75%.

Gli scambi devono essere effettuati tra le 8:00 ora di New York e le 17:00 ora di Tokyo, solo nelle successive 24 ore.

Short Trade

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sul grafico a H1, immediatamente dopo il tocco successivo di 108.02.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing high locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Rimuovere il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare correre il resto della posizione.

Long Trade

  • Entrare long a seguito di un’inversione  rialzista sull'intervallo di tempo H1 immediatamente dopo il tocco successivo di 106.29 o 105.86.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Togliere  il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare correre il resto della posizione.

Il metodo migliore per identificare una classica " inversione di price action" è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o addirittura anche una engulfing candle con una chiusura di livello superiore.  È possibile usufruire di questi livelli o zone monitorando l'azione di prezzo nei livelli specificati.

Analisi USD/JPY

Ieri ho scritto che il prezzo era abbastanza probabile per consolidare ora tra 106.39 e 107.00 nelle prossime 24 ore. Non avevo alcun pregiudizio direzionale al di là di quella previsione. Il prezzo ha speso la maggior parte del giorno passato all'interno di tale intervallo, in quanto ha ceduto lentamente prima di rimbalzare forte e rialzista ad un nuovo livello di supporto leggermente più basso di 106,39. Non c'è nulla che ostacoli i prezzi ancora più alti, ad eccezione di una vecchia linea di tendenza discendente che può essere vista nella tabella dei prezzi qui sotto, che attualmente si trova a circa 107,11, al di là di questo tranne il livello di resistenza chiave a 108,05. Nonostante il trend ribassista a lungo termine, negli ultimi mesi ci sono stati molti acquisti inferiori a 106,00, e sembra che gli acquirenti spingano questa coppia verso un movimento controtendenza ancora più profondo. Oggi ho una tendenza rialzista su questa coppia.

Segnali Forex USD/JPY

Non c'è nulla di importante oggi riguardo allo JPY. Per quanto riguarda l'USD, ci sarà un rilascio di dati CPI alle 12:30 pm ora di Londra.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.