Trading con Supporto e Resistenza - 11 marzo 2018

Di: DailyForex.com

Questa settimana inizieremo con le nostre previsioni mensili e settimanali delle coppie di valute che vale la pena di osservare. La prima parte della nostra previsione si basa sulla nostra ricerca degli ultimi 16 anni di prezzi Forex, che mostrano come le seguenti metodologie hanno tutte prodotto risultati redditizi:

• Negoziare le due valute più di tendenza negli ultimi 3 mesi.

• Supporre che le tendenze siano solitamente pronte a tornare dopo 12 mesi.

• Negoziare contro movimenti di controtendenza molto forti per coppie di valute effettuate durante la settimana precedente.

• Acquisto di valute con alti tassi di interesse e vendita di valute con bassi tassi di interesse.

Diamo un'occhiata ai dati rilevanti delle variazioni dei prezzi delle valute e dei tassi di interesse fino ad oggi, che abbiamo compilato utilizzando un indice ponderato per il commercio delle principali valute mondiali:

Variazioni di prezzo delle valute

Previsione mensile marzo 2018

Per il mese di marzo, abbiamo previsto che le migliori operazioni sarebbero state short USD/JPY e EUR/USD long.  La performance fino ad oggi è la seguente:

Risultati aggiornati delle previsioni

Previsione settimanale 11 marzo 2018

La scorsa settimana non abbiamo fatto previsioni, poiché non ci sono state forti mosse di controtendenza.

Questa settimana, prevediamo che gli incroci valutari AUD/JPY e CAD/CHF diminuiranno entrambi, poiché hanno appena registrato forti controtendenze.

Questa settimana è stata dominata dalla forza relativa del dollaro australiano e dalla relativa debolezza del franco svizzero.

La volatilità è stata inferiore a quella della settimana scorsa, con circa il 41% delle coppie valutarie maggiori o minori che hanno subito un cambiamento di valore superiore all'1%. La volatilità sarà probabilmente ancora più bassa la prossima settimana.

Puoi scambiare le nostre previsioni in un conto di intermediazione Forex reale o demo.

Supporto chiave / Livelli di resistenza per coppie popolari

Insegniamo che le negoziazioni devono essere inserite e chiuse o molto vicine ai livelli chiave di supporto e resistenza. Ci sono alcuni livelli chiave di supporto e resistenza che dovrebbero essere osservati sulle coppie di valute più popolari questa settimana, che potrebbero causare inversioni o breakouts:

Livelli chiavi di supporto/resistenza

Vediamo come il trading di una di queste coppie chiave della scorsa settimana di supporto e livelli di resistenza avrebbe potuto funzionare:

AUD/JPY

Ci aspettavamo che i livelli a 81,50 e 83,26 potessero fungere da supporto e resistenza, poiché entrambi avevano agito in precedenza sia come supporto che come resistenza. Nota come questi livelli di "inversione" possono funzionare bene. La tabella H1 qui sotto mostra come il prezzo ha raggiunto il livello di supporto a 81,50 e ha rimbalzato prepotentemente all'inizio della sessione di Londra lo scorso lunedì, che in genere è un momento efficace per entrare nelle negoziazioni Forex. Un possibile ingresso è stato segnalato inizialmente dalla grande engulfing candlestick immediatamente successiva, contrassegnata dalla freccia su all'interno del grafico sottostante. Il giorno dopo, appena dopo l'inizio della sessione di New York, il trading era ben redditizio, e ha dato un segnale di entrata short rimbalzando al ribasso dal livello di resistenza chiave identificato a 83.26, con un altra engulfing candlestick ribassista, contrassegnato da una freccia verso il basso . Questo breve scambio ha dato un rapporto premio / rischio massimo di poco più di 2 a 1. È stato proficuo profittare di utili in entrambe le direzioni su questa divisa valutaria questa settimana.

AUD/JPY

Puoi scambiare le nostre previsioni in un conto di intermediazione Forex reale o demo per testare le strategie e rafforzare la tua autostima prima di investire in fondi reali.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.