Segnali Forex GBP/USD

Di: DailyForex.com

I segnali di ieri non sono stati innescati perché non è stato raggiunto nessuno dei livelli chiave.

Segnali GBP/USD di oggi

Rischio 0,75%.
Le transazioni possono essere effettuate solo prima delle 17:00 ora di Londra, durante le prossime 24 ore.

Operazioni Short

  • Entrare short dopo un'inversione ribassista dell'azione dei prezzi sull'intervallo di tempo orario subito dopo il successivo tocco di 1,3482 o 1,3521.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il pareggio quando il trade è in profitto di 25 pip.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il prezzo raggiunge i 25 pip di profitto e lasciar eseguire il resto della posizione.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito di un’inversione rialzista dell'azione dei prezzi sul grafico orario subito dopo il prossimo tocco di 1,3338 o 1,3300.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il pareggio quando il trade è in profitto di 25 pip.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 25 pip in profitto e lasciar eseguire il resto della posizione.

Il metodo migliore per identificare una classica "inversione dell'azione dei prezzi" è quello di chiudere una candela oraria, ad esempio una barra pin, una doji, una candela esterna o anche solo una candela engulfing con una chiusura più alta. È possibile sfruttare questi livelli o zone osservando la price action che si verifica ai livelli fissati.

Analisi GBP/USD

Ieri ho scritto che mi aspettavo che dei rimbalzi rialzisti a uno dei vicini livelli di supporto avrebbero generato considerevoli ritracciamenti rialzisti e che tali rimbalzi rialzisti erano lo scenario più probabile. Tuttavia, non è stato raggiunto nessuno dei livelli di supporto o livello-chiave, e l'azione sui prezzi sembra molto priva di obiettivi e oscilla. Sembra meglio evitare questa coppia ma ci sono importanti dati in uscita dal Regno Unito durante la sessione di Londra che potrebbero produrre una mossa interessante, specialmente se si rivelano poveri per la Sterlina, e in seguito saranno forti per il dollaro statunitense.

L'azione suggerisce che il prezzo scenderà ulteriormente, ma i dati ad alto impatto potrebbero spingere il prezzo ovunque e scavalcare il quadro tecnico.

Segnali Forex GBP/USD

Per quanto riguarda il GBP, ci sarà una pubblicazione dei dati IPC alle 9:30 am ora di Londra. Per quanto riguarda l'USD, ci sarà un rilascio di dati IPP alle 13:30, seguito dalle scorte di petrolio greggio alle 15:30 e poi il rilascio del FOMC alle 19:00, seguito dalla consueta conferenza stampa mezz'ora dopo.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.