Prezzi Oro Concludono la Serie di Guadagni Consecutivi

I prezzi dell'oro sono scesi di 4,55 dollari l'oncia giovedì, ritirandosi dopo aver registrato guadagni per tre sessioni consecutive, poiché le preoccupazioni per le tensioni commerciali tra gli Stati Uniti e la Cina hanno indebolito la domanda di metallo prezioso. Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha messo in dubbio la possibilità di una svolta nei colloqui commerciali con la Cina, affermando che gli Stati Uniti “non sono sotto pressione per trovare un accordo con la Cina”. L'indice del dollaro USA è stato pressato dai dati sui prezzi al consumo statunitensi usciti più bassi del previsto. Lo XAU/USD ha testato la resistenza nell'area 1214$-1212,40$, ma non è stata in grado di sfondarla.

Il mercato è scambiato sopra le nuvole Ichimoku nei grafici a H4 e H1. Le nuvole che si sovrappongono nell'area 1201-1198 dovrebbero continuare a fornire supporto, ma non ci sarà spazio per ulteriori guadagni a meno che i prezzi non risalgano oltre il 1208. Oltre a questo, la suddetta area 1214-1212,40 si distingue come una resistenza tecnica strategica e i tori devono penetrare questa barriera per sfidare 1218.

XAU/USD Giornaliero

Gli orsi, d'altra parte, devono trascinare i prezzi al di sotto del 1198 per guadagnare slancio per un test del 1196/5. Se questo supporto non viene mantenuto, il mercato potrebbe tornare a 1192/0. La Kijun-sen giornaliera (media mobile a ventisei periodi, linea verde) si trova attualmente nella zona 1188/7, quindi una rottura al di sotto è essenziale per una continuazione ribassista verso 1182-1180,50.

XAU/USD 4h

Alp Kocak è un trader del mercato Forex dal 2003. Scrive analisi tecniche basate sulle candele giapponesi e l’indicatore Ichimoku Kinko Hyo.