Previsione mensile EUR/USD - Ottobre 2018

EUR/USD

L'euro ha avuto un mese piuttosto volatile mentre abbiamo continuiamo a rimbalzare senza direzione generale a settembre. Per ottobre, non vedo nulla su questo grafico che mi dice che stiamo per vedere qualcosa di più facile da negoziare. Credo che il livello 1,15 continui ad offrire molto supporto, proprio come il livello 1.18 sopra offre molta resistenza. Le ultime preoccupazioni nell'Unione europea è il bilancio italiano, e francamente il mormorio di molti altri paesi del continente che sono insoddisfatti del sindacato. Penso che il livello 1,15 abbia una grande quantità di supporto, visto che si basa sul livello di ritracciamento del 50% di Fibonacci e, naturalmente, sulla precedente resistenza appena al di sotto di quella grande cifra.

Con questo in mente, penso che nel mese di ottobre vedremo scambi laterali con rimbalzi all'interno di questi 300 pip, ma alla fine potremmo avere una rottura rialzista. Se riusciamo ad ottenere una chiusura giornaliera al di sopra del livello di 1,18, questo quasi certamente invierebbe questo mercato al livello di 1,20 dopo quello. A questo punto, però, sappiamo che la Federal Reserve continuerà la sua politica restrittiva, mentre la Banca centrale europea sembra ancora essere ai margini, almeno nel breve termine. Penso che la confusione regni ancora una volta, e francamente la coppia EUR/USD sarà probabilmente la mia coppia preferita per il commercio, a meno che ovviamente non ci siano opportunità a breve termine vicino al consolidamento, che ovviamente è sempre un buona opportunità di trading. La bellezza di questo è che abbiamo due livelli molto chiari e concisi su cui prestare attenzione per il prossimo mese.

previsione mensile EUR/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.