Previsioni Bitcoin

I mercati dei bitcoin hanno recuperato leggermente durante la notte, ma la maggior parte della sessione di mercoledì è stata piuttosto tranquilla, sebbene al di sopra del livello di 6500 $. Questa è un'area che era una precedente resistenza, quindi dovrebbe ora essere supportata sulla base della memoria del mercato. Penso che se il mercato trova acquirenti in quell'area, ciò avrà senso e potremo continuare ad andare avanti. Il concetto chiave, ovviamente, sarebbe "aprire la strada". Se scendiamo al di sotto del livello di 6500 $, allora è probabile che scendiamo al livello di 6450 $, probabilmente dopo il livello di 6400 $.

Questo continua ad essere un mercato a breve termine, e quindi penso che la cosa migliore che puoi fare sia scalping in questo mercato basato su supporto e resistenza ogni 50 dollari o giù di lì. In questo momento è un mercato molto guidato dal punto di vista tecnico, ma verrà fuori se non hai la possibilità di commerciare con questi tipi di condizioni. In definitiva, questo mercato sarà difficile per i trader a lungo termine, ma gli investitori a più lungo termine potrebbero iniziare a costruire una posizione. Se otteniamo una rottura al rialzo, ovviamente il livello di 7000 $ sarà cruciale, dato che è un grande risultato, una figura psicologicamente significativa.

previsioni BTC/USD

In definitiva, credo che il livello di 6000 $ al di sotto continui ad essere un supporto massiccio, e penso che i trader a più lungo termine continuino a difendere quella zona. Se possiamo rompere al di sotto, allora penso che il mercato potrebbe cadere molto di più, ma al momento sembra che non sia una minaccia ed è probabile che sia un mercato in cui è possibile acquistare i cali, ma mi aspetterei molto per trade. Se si ha la possibilità di scambiare a breve termine, offre una bella opportunità con il livello  6500 $ in questo momento essendo un supporto significativo per gli scalpi.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.