Segnali Forex USD/JPY

I segnali di ieri hanno prodotto uno short trade perdente in seguito alla candela pin ribassista che ha respinto il livello di resistenza identificato a 113,56.

Segnali USD/JPY di oggi

Rischio 0,75%.

Gli scambi devono essere effettuati tra le 8:00 ora di New York e le 17:00 ora di Tokyo, solo nelle successive 24 ore.

Operazioni Short

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sull'intervallo di tempo a H1, immediatamente dopo il tocco successivo di 114,18.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Rimuovere il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare eseguire il resto della posizione.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito di un’inversione rialzista della price action sull'intervallo di tempo a H1, immediatamente dopo il tocco successivo di 113,56, 113,07 o 112,57.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Togliere  il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare eseguire il resto della posizione.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o anche una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/JPY

Ieri ho scritto che se il supporto a 113.07 doveva essere mantenuto mentre avanzavamo verso la sessione di New York, avrei preso un pregiudizio rialzista. Questa è stata una grande scelta dato che il livello era già inflessibile quando New York è arrivata online, e il prezzo semplicemente ha proseguito da lì, superando il precedente livello di resistenza che avevo identificato a 113,56, che ora sembra essere cambiato. nel nuovo miglior supporto.

Questi sono tutti segnali rialzisti, e c'è anche un trend rialzista debole ma reale a lungo termine. Molto probabilmente ora dipenderà dall'uscita del FOMC, ma credo che un FOMC da falco produrrà più rialzi di un FOMC accomodante che potrebbe dare un rovescio della medaglia, quindi le probabilità si trovano qui con i tori. Prendo una tendenza rialzista sopra 113,56 oggi.

Segnali Forex USD/JPY

Non c'è nulla di importante oggi in merito allo JPY. Per quanto riguarda l'USD, ci sarà una pubblicazione della dichiarazione FOMC e della Federal Funds Rate alle 7:00 ora di Londra.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.