Previsione mensile EUR/USD - Dicembre 2018

EUR/USD

L'euro ha continuato ad essere molto agitato durante il mese di novembre, testando il livello di 1.13 ma sembra che stia cercando di trovare un po' di supporto. Ci sono molte preoccupazioni per l'Unione europea in questo momento, ma verso la fine di novembre, la Federal Reserve è improvvisamente tornata indietro su alcuni dei suoi aggressivi rialzi dei tassi in uscita. Penso che a questo punto, il livello di 1,12, che equivale approssimativamente al livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%, e forse addirittura che si estenda fino al livello 1.11, potrebbe essere un supporto enorme per i trader a lungo termine.

Penso che la situazione reale a cui prestare attenzione sia ciò che stiamo facendo in relazione al livello 1.15. Se riusciamo a superare questo livello, allora penso che l'Euro andrà a guardare verso il livello 1.18 sopra. Credo che la coppia sarà molto discontinua e di lato in generale, ma non è una novità dato che è diventata dominio dei trader ad alta frequenza. L'Euro è qualcosa che osservi, non necessariamente gioca per mosse a lungo termine. Sospetto che il mese di dicembre sarà molto irregolare, poiché i flussi di fine anno saranno rumorosi.

previsione mensile EUR/USD

Se dovessimo abbattere sotto il livello 1.11, questo aprirà le porte a prezzi molto più bassi. Non me lo aspetto, ma poi non si sa mai cosa succederà in Italia. Un "no deal Brexit" potrebbe anche avere una connotazione negativa per l'euro, ma penso che stiamo semplicemente guardando un euro che è storicamente a buon mercato, quindi ci saranno alcuni trader disposti a prenderlo a questi bassi livelli . Tuttavia, se non superiamo il livello di 1.15, penso che questo mese ci sarà molto rumore.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.