Previsione mensile USD/JPY - Gennaio 2019

USD/JPY

Il dollaro USA è sceso in modo piuttosto significativo verso la fine del 2018, tagliando una linea di tendenza rialzista, e ovviamente il livello di 112 ¥. Questo è un segnale ribassista, poiché ha confermato che il livello di 114,50 ¥ è troppo costoso per il mercato. Il livello ha causato resistenza diverse volte, e sembra che il rifiuto del prezzo sarà il segnale principale per il mese di gennaio, e credo anche oltre.

Ci sono molte preoccupazioni quando si parla di crescita globale, e naturalmente se la Federal Reserve possa o meno aumentare i tassi di interesse. Per questo motivo, è negativo per il dollaro USA, e ha senso che se ci sono preoccupazioni, i trader si riverseranno nello yen giapponese. Penso che a questo punto sia logico che il mercato continui a vendere i rally e credo che il livello di 112 ¥ sarà il principale limite del mercato a breve termine. Prevedo che potremmo ottenere un po' di rimbalzo, ma penso che sarà di breve durata e che i rally continueranno ad essere venduti. Alla fine del mese, avevamo esercitato pressioni sul livello di 110 ¥, quindi questo è ovvio supporto a breve termine basato su una figura ampia, rotonda e psicologicamente importante. Se possiamo rompere qui sotto, allora penso che il mercato probabilmente andrà a guardare verso il livello di 108 ¥  al di sotto del quale è più favorevole. In effetti, non mi sorprenderebbe affatto vedere questo mercato arrivare a quell'area entro la fine del mese. Ad ogni modo, penso che questo sia un mercato che sta iniziando a cambiare atteggiamento, e quindi continuerà a fare il rollover.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.