Previsioni USD/JPY e AUD/USD - 24 dicembre 2018

USD/JPY

Il dollaro USA ha rimbalzato leggermente durante la sessione di negoziazione di venerdì, dato che gli operatori si stanno in gran parte concentrando sulle festività, ma dopo la brutalità di giovedì abbiamo subito una rottura significativa sotto l'EMA di 200 giorni, e non solo scendendo sotto al supporto principale. A questo punto, credo che i rally verranno venduti sui segni di esaurimento e, quando si verificheranno, li tratterò come potenziali opportunità di vendita. Non è fino a quando non supereremo i massimi di giovedì che mi sentirei a mio agio nell’acquistare questa coppia, ma francamente la maggior parte degli analisti con cui parlo in questi giorni credono che lo yen giapponese si rafforzerà, e ha senso considerando che il livello di 114,50¥ ha offerto così tanto in termini di resistenza. Datogli abbastanza tempo, penso che probabilmente andremo a guardare verso il livello di 110¥.

previsioni USD/JPY

AUD/USD

Il dollaro australiano è caduto in modo piuttosto significativo durante la sessione di negoziazione di venerdì, dal momento che continua a uscire dai mercati il rischio. Il dollaro australiano è molto sensibile alla situazione commerciale USA / Cina e, naturalmente, andando avanti avremo importanti problemi nei mercati azionari e nella crescita globale. Ciò significa che il dollaro australiano continuerà probabilmente a soffrire per mano dei commercianti. Credo che i rally a questo punto dovrebbero essere opportunità di vendita in quanto il dollaro australiano è associato a un'economia in crescita e, naturalmente, a materie prime che hanno bisogno di crescita globale per espandersi e valorizzarsi. Penso che se scendiamo al di sotto del livello di 0,70, qualcosa che molto probabilmente succederà in futuro, probabilmente raggiungeremo il livello di 0,68, e forse scenderemo anche più in basso di quello. A questo punto, credo che il livello 0,7250 offrirà un po’ di “tetto” in questo mercato.

previsioni AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.