Segnali Forex USD/CAD

I segnali di ieri non sono stati attivati, in quanto non vi è stata alcuna azione di prezzo al ribasso a 1,3383.

Segnali USD/CAD di oggi

Rischio dello 0,75% per operazione.

Le transazioni possono essere prese solo prima delle 17:00 ora di New York.

Operazioni Short

  • Entrare short a seguito del prossimo forte rifiuto ribassista della price action dopo il prossimo tocco di 1.3464 o di 1.3500 o di 1.3540.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito del prossimo forte rifiuto rialzista della price action dopo il prossimo tocco di 1.3329.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o addirittura una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/CAD

Ieri ho scritto che l'azione di oggi sarebbe probabilmente molto imprevedibile, dato che la Banca del Canada avrebbe portato il maggiore input mensile in seguito, il che potrebbe portare il prezzo ovunque. Pertanto, non ho avuto pregiudizi direzionali su questa coppia. Il linguaggio della Banca del Canada nella sua versione mensile di ieri è stato più accomodante del previsto, e questo ha contribuito a far proseguire l'aumento dei prezzi qui, che si scontra anche con la caduta dei prezzi del petrolio. Tecnicamente, il prezzo potrebbe ora essere superiore ad una vecchia linea di tendenza, ma ci sono segnali che il momento potrebbe rallentare. È abbastanza probabile che il momentum andrà perso quando il prezzo si avvicina alla zona psicologicamente importante di 1.3500, ma le immagini a medio termine e a breve termine sono certamente rialziste. Prenderò un direzione rialzista se l'area intorno a 1,3350 verrà testata e reggerà con un rimbalzo rialzista.

Segnali Forex USD/CAD

Per quanto riguarda il CAD, ci sarà un rilascio dei dati del bilancio commerciale alle 1:30 pm ora di Londra, seguiti 5 minuti più tardi da un discorso importante del Governatore della Banca del Canada. Per quanto riguarda l'USD, ci sarà una pubblicazione dei dati PMI non manifatturieri ISM alle 15:00.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.