Segnali Forex USD/CHF - 13 dicembre 2018

I segnali di ieri hanno prodotto uno short trade redditizio dopo che la candela doji ribasssista ha respinto il livello di resistenza a 0.9961. Questa operazione ha prodotto il guadagno minimo previsto di 20 pips

Segnali USD/CHF di oggi

Rischio 0,75%.

Le operazioni devono essere inserite prima delle 17:00 ora di Londra.

Operazioni Short

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action dopo il tocco successivo di 0.9961 o 1.0008.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra del livello di swing high locale.
  • Regolare lo stop loss per raggiungere il break even una volta che il trade è di 20 pip in profitto.
  • Togliere il 50% della posizione come profitto quando il prezzo raggiunge i 20 pip in profitto e lasciare andare il resto della posizione.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito di un’inversione dei prezzi rialzista al prossimo tocco di 0,909 o 0,9848.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale
  • Regola lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Togliere il 50% della posizione come profitto quando il trade è 25 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica "inversione di price action" è quello di chiudere una candela ogni ora, ad esempio una pin bar, una doji, una outside o anche solo una candela engulfing con una chiusura più alta. È possibile sfruttare questi livelli o zone osservando la price action che si verifica ai livelli specificati.

Analisi US/ CHF

Ieri ho scritto che il prezzo sembrava rispettare il supporto chiave e i livelli di resistenza con bassa volatilità, quindi le inversioni dai livelli chiave nei grafici a breve termine sarebbero probabilmente la migliore strategia per negoziare questa coppia al momento. Questa era una buona  previsione, dal momento che il prezzo ha respinto l'unico livello raggiunto in modo abbastanza netto, a 0.9961, che ha offerto l'opportunità di una proficua entrata nello short trade. Questa coppia non è focalizzata sul mercato, il che significa che è probabile che ci sia più azione in altre coppie di valute oggi, ma questa calma può dare un'altra opportunità su grafici a intervallo di tempo più breve per scambiare rimbalzi su livelli chiave in entrambe le direzioni, come ha fatto ieri. Tuttavia, state attenti, poiché la Banca nazionale sta rilasciando la sua dichiarazione trimestrale che potrebbe causare volatilità a breve termine nel franco svizzero.

Segnali Forex USD/CHF

Non c'è nulla di importante, oggi, riguardo all'USD. Per quanto riguarda il CHF, la BNS presenterà la sua valutazione trimestrale della politica monetaria alle 8:30 ora di Londra, seguita 30 minuti dopo dalla consueta conferenza stampa..

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.