Segnali Forex USD/JPY - 10 dicembre 2018

|

I segnali di giovedì scorso non sono stati attivati, in quanto non vi è stata alcuna azione di prezzo rialzista a 112,63.

Segnali USD/JPY di oggi

Rischio 0,75%.

Le transazioni possono essere effettuate solo dalle 8:00 di New York fino alle 17:00 di Tokyo durante il successivo periodo di 24 ore.

Operazioni Short

  • Entrare long a seguito di un’inversione  rialzista della price action sul grafico a H1, subito dopo il tocco successivo di 113.23.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dell'oscillazione locale bassa.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 200$ in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 200$ in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Operazioni Long

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sul grafico a H1, immediatamente dopo il tocco successivo di 112,19.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 200$ in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 200$ in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o anche una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/JPY

Giovedì scorso ho scritto che il quadro è rimasto un po' ribassista, con i mercati azionari ancora nervosi, che hanno prodotto flussi improvvisi nello Yen giapponese come rifugio sicuro. Il canale dei prezzi ribassista lo ha confermato tecnicamente, tuttavia l'area 112.50 potrebbe rimanere un solido supporto. Ero pronto a prendere una parzialità ribassista con una forte inversione alla linea di tendenza superiore a 113.23.

Avevo ragione di essere molto ribassista, ma il prezzo non è mai tornato al livello di 113,23 che ho evidenziato. Il canale ribassista dei prezzi è intatto e il prezzo è stato addirittura mantenuto all'interno di una linea di tendenza interna al ribasso, anche se al momento della stesura del rapporto il prezzo sta minacciando di superarlo. Rimango ampiamente ribassista, con il mercato che mostra un sentimento di "rischio off" che dovrebbe aiutare lo Yen giapponese, e c'è una confluenza di una linea di tendenza importante e un livello orizzontale ora a 113.23 quindi sarei particolarmente critico se vedessimo un ritorno a quel livello seguito da una forte inversione.

Segnali Forex USD/JPY

Non c'è nulla di importante, oggi, riguardo allo JPY o all'USD.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.