Analisi Settimanale dell'Oro - 7 gennaio 2019

I prezzi dell'oro hanno chiuso la sessione di venerdì scendendo di 9,09$ l'oncia mentre il dollaro è salito sulla scia dei dati sugli stipendi non agricoli statunitensi per dicembre, i quali hanno suggerito che l'economia ha mantenuto un forte impulso alla fine del 2018. Il Dipartimento del lavoro ha riferito che l'economia ha aggiunto 312,000 posti di lavoro in dicembre, superando le stime di consenso di 179,000, mentre le retribuzioni orarie medie sono salite dello 0,4%. L'oro ha oscillato più in basso dopo che i prezzi sono scesi sotto i 1289$, ma ha trovato supporto nell'area 1279$-1277$ e ha tagliato le perdite in seguito alle dichiarazioni del presidente della Fed Jerome Powell. “In particolare, con le limitate letture sull’inflazione che abbiamo visto arrivare, porteremo pazienza mentre aspettiamo di vedere come si evolve l'economia ... Siamo sempre pronti a spostare l'orientamento della politica e a farlo in modo significativo", ha detto Powell.

Dal punto di vista dei grafici, i tori hanno il vantaggio tecnico complessivo. Lo XAU/USD è al di sopra delle nuvole di Ichimoku giornaliera e a 4 ore. La Tenkan-sen (media mobile a nove periodi, linea rossa) e la Kijun-sen (media mobile a ventisei periodi, linea verde) sono allineate positivamente sui grafici settimanale e giornaliero. Inoltre, il Chikou-span (prezzo di chiusura riportato a 26 periodi indietro, linea marrone) è superiore ai prezzi. Sono stato rialzista sull'oro da metà ottobre (continuo a pensare che il metallo prezioso manterrà il suo trend rialzista nel 2019), ma non escluderei la possibilità di una fase di flessione prima di vedere i prezzi sopra l'area 1316/2.

Previsioni XAU/USD Settimanali

Come ho sottolineato la scorsa settimana, i tori devono superare una barriera tecnica intorno al livello di 1296 per sfidare 1300 e 1307/4. Una chiusura giornaliera al di sopra del 1307 potrebbe offrire sufficiente ispirazione ai tori per inviare i prezzi sopra a 1316/2. Una rottura attraverso quel livello porterebbe nel 1325. Una volta sopra il 1325, il mercato prenderà di mira il 1340. Se la nuvola settimanale continua ad agire come resistenza, tenete d'occhio la zona 1279/7. Gli orsi devono catturare questo campo strategico per testare 1274 e 1272,50-1270. Una rottura al di sotto del 1270 su base giornaliera implica che lo XAU/USD visiterà il 1266/5. Se questo supporto venisse rotto, l'area 1261/57 sarà il prossimo scalo.

Previsioni XAU/USD Giornaliere

Alp Kocak è un trader del mercato Forex dal 2003. Scrive analisi tecniche basate sulle candele giapponesi e l’indicatore Ichimoku Kinko Hyo.