Mercati dell’Oro Ancora Resilienti - 25 gennaio 2019

|

Oro

I mercati dell'oro inizialmente si sono immersi durante la sessione di negoziazione di giovedì, affettando il livello di 1280$ prima di rimbalzare di nuovo. In realtà, abbiamo formato il terzo martello di fila, proprio in un'area che dovrebbe comunque offrire supporto. Per questo motivo, ritengo che il mercato si stia preparando a rafforzarsi e alla fine decollerà verso l'alto. Se riusciamo a superare la candela della sessione di mercoledì, questo ci aprirebbe la porta per il livello di 1290$, seguito dal livello di 1300$ che è una significativa barriera di resistenza. Questa è ovviamente l’operazione più ovvia e ha senso anche il fatto che l'EMA di 20 giorni penda nella stessa area e agisca da supporto.

Tuttavia, vi è anche la teoria alternativa per cui potremmo scendere al di sotto del minimo della sessione di negoziazione di giovedì, e ciò metterebbe l'oro in un atteggiamento gravemente negativo. Cercheremmo almeno l'EMA da 50 giorni, perché andremmo a rompere la parte posteriore di tre martelli, una cosa che così su due piedi non penso di aver mai visto prima, e se l’ho vista, è stato solo per poche volte. È per questo che sono ancora rialzista su questo mercato, anche se non siamo stati in grado di fare molto.

A parità di condizioni, penso che probabilmente andremo verso il livello di 1290$, ma abbiamo bisogno che il dollaro USA si ribalti un po’. Sembra un po’ morbido rispetto allo yen giapponese, ma l'euro gli ha dato un po’ di sicurezza durante la sessione di negoziazione di giovedì, quindi è un segnale misto quello proveniente dal biglietto verde.

Previsioni Oro

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.