Previsioni EUR/USD e GBP/USD - 30 gennaio 2019

|

EUR/USD

L'euro è andato avanti e indietro durante la sessione di negoziazione di martedì, poiché il livello di 1,1450 sembra offrire resistenza. C'è molto rumore tra qui e il livello di 15,00$, quindi non sorprende affatto vedere tutto il mercato stagnare un po’. Oltre a ciò, abbiamo la riunione del FOMC e la successiva conferenza stampa, quindi la conferenza stampa di mercoledì della Federal Reserve sarà cruciale. I commercianti stanno cercando di capire se la Federal Reserve diventerà più accomodante o sta ancora cercando di alzare i tassi di interesse, quindi ovviamente le prossime 24 ore potrebbero essere molto volatili. Penso che tenteremo di raggiungere il livello 1,15, ma potrebbero essere necessari diversi tentativi. Se riusciamo a superare l'EMA da 200 giorni, segnata in nero sul grafico, il mercato potrebbe continuare a salire molto di più nel lungo termine. Vedo un enorme supporto al livello sottostante di 1,13.

previsioni EUR/USD

GBP/USD

La sterlina britannica si è ritirata un po’ durante la sessione di negoziazione di martedì, poiché sono stati respinti diversi emendamenti al potenziale accordo sulla Brexit nel Parlamento del Regno Unito. In definitiva, penso che ci siano probabilmente degli acquirenti sottostanti, specialmente vicino all'EMA da 200 giorni che è segnata in nero sul grafico. Penso che trovare un po’ di supporto in quella zona potrebbe essere una bella opportunità di acquisto, visto che siamo scoppiati così fortemente. Penso che siamo andati un po’ troppo oltre, quindi ha senso ottenere comunque un pullback e francamente abbiamo bisogno di un catalizzatore per farlo scattare. Detto questo, penso che sotto ci sia abbastanza supporto da coinvolgere le parti interessate vicino al livello 1,30 / EMA da 200 giorni.

previsioni GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.