Previsioni Oro - 30 gennaio 2019

I mercati dell'oro hanno ripreso a crescere durante la sessione di negoziazione di martedì mentre attendiamo la conferenza stampa del FOMC di mercoledì. Il dollaro USA è stato preso a pugni negli ultimi tempi, poiché il mondo del commercio si sta facendo carico dell'idea che forse la Federal Reserve si sta preparando ad allentare la sua posizione sulla politica monetaria. Se così fosse, allora potremmo davvero vedere l'oro decollare verso l'alto. Tuttavia, ci sono altri motivi per pensare che l'oro possa andare più in alto, non ultimo dei quali sarebbero le preoccupazioni geopolitiche a livello mondiale.

Questi fattori che procedono di pari passo, sono stati un po’ una “tempesta perfetta” per il metallo giallo, e abbiamo recentemente rotto il consolidamento che misurava per un movimento al livello di 1325 $. Sembra che ci sia un grande interesse per il mercato dell'oro ogni 25 $, quindi questo si allinea bene anche con i grafici storici. A questo punto, credo che i pullback saranno considerati opportunità di acquisto, specialmente vicino al livello di 1300$, un'area che è stata un po’ ostinata quando il mercato ha voluto superarla. Infatti, a meno che il presidente Powell non suggerisca mercoledì che la Federal Reserve si irrigidirà in modo aggressivo, allora credo che il dollaro USA continuerà a scendere.

Oro, XAU/USD

Credo che il martello formatosi mercoledì stia cercando di segnalare la presenza di un po’ di “pavimento” nelle vicinanze, e credo anche che datogli abbastanza tempo probabilmente andremo a guardare al livello di 1400 $, in base al consolidamento a più lungo termine nel mezzo del quale ci troviamo ora.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.