Previsioni Petrolio Greggio WTI e Gas Naturale - 4 gennaio 2019

|

Petrolio Greggio WTI

Il mercato del petrolio greggio WTI inizialmente si è leggermente ritirato durante la sessione di trading di giovedì, ma ha mostrato alcuni segni di vita. L'EMA a 20 giorni è diminuita significativamente negli ultimi giorni, e ora vi ci stiamo avvicinando, quindi dovremmo vedere un po’ di resistenza. Ovviamente, anche la linea di tendenza al ribasso dovrebbe offrire resistenza, così come il livello di 50$ offre resistenza. Per questo motivo, datogli abbastanza tempo, credo che questo mercato mostrerà una bella opportunità di vendita, quindi cercate segnali di esaurimento che potete svanire. Se superiamo il livello di 50$, allora potremmo essere pronti per qualcosa al rialzo. Tuttavia, credo che la pressione ribassista non sia ancora pronta a rinunciare, quindi penso che le preoccupazioni per la crescita globale continueranno a pesare su questo mercato.

Previsioni Petrolio Greggio WTI

Gas Naturale

I mercati del gas naturale sono andati avanti e indietro durante la sessione di negoziazione di giovedì, appena al di sotto del livello di 3,00$. A questo punto, però, il mercato sembra un po’ esagerato, quindi penso che se riusciremo a superare la candela del mercoledì, potremmo cercare di colmare il divario in alto, che manda questo mercato al livello di 3,27$. Sto cercando un certo tipo di esaurimento in quella zona per iniziare a vendere, anche se il mercato del gas naturale è molto negativo. Non ho alcun interesse ad acquistare questo mercato, i fondamentali non sono buoni per questo prodotto, e naturalmente, la situazione economica globale che sta iniziando a rallentare è piuttosto negativa per la domanda. Ci sono rifornimenti più che sufficienti là fuori per mantenere questo mercato al ribasso, quindi francamente penso che sia solo una questione di tempo prima del ritorno dei venditori.

Previsioni Gas Naturale

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.