Previsioni USD/JPY e AUD/USD - 24 gennaio 2019

|

USD/JPY

Mercoledì il dollaro americano ha registrato un forte rialzo durante la sessione di negoziazione, testando il vitale livello di 110¥. Abbiamo comunque recuperato guadagni, e mi sembra che i venditori siano tornati in forza. Per questo motivo, penso che potremmo vedere questo mercato ribaltarsi in modo significativo ora che abbiamo testato l'area principale, che è seguita dal livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% e dall'EMA di 50 giorni. Penso che ci siano un paio di diversi motivi per pensare che scenderemo da qui, non ultimo dei quali sarebbe una Federal Reserve relativamente benigna. Se così fosse, il dollaro dovrebbe continuare a scendere rispetto alla maggior parte delle valute, come abbiamo visto un bel po’ nella sessione di trading in Nord America. Nel complesso, sfumo i rally come ho detto, e continueremo a scendere molto più in basso.

previsioni USD/JPY

AUD/USD

Il dollaro australiano ha recuperato leggermente durante la sessione di negoziazione di mercoledì, ma ha faticato all'EMA di 50 giorni. Penso che il mercato probabilmente continuerà a mostrare segni di debolezza, dal momento che il dollaro australiano è così fortemente favorito dall'economia cinese. Tuttavia, non credo che stiamo per scendere drasticamente, e francamente non mi sorprenderebbe affatto vedere questo mercato lottare per fare grandi movimenti in entrambe le direzioni. Credo che ci sia un livello di supporto enorme che inizia al livello di 0,70, quindi lascerò che questo mercato si ritiri un po’ prima di pensare all'acquisto. L'EMA di 200 giorni è appena sopra il livello di 0,7250, un'area che ritengo rappresenterà un ostacolo importante da superare. Se riusciamo ad eliminare quell'area, allora penso che potremmo andare più in alto. Altrimenti, continueremo ad essere dicontinui, nel tentativo di costruire una base sottostante.

previsioni AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.