Previsioni USD/JPY e AUD/USD - 30 gennaio 2019

USD/JPY

Il dollaro americano ha inizialmente tentato di rafforzarsi contro lo yen giapponese martedì ma, come abbiamo visto più di una volta ultimamente, ha trovato resistenza sopra. Abbiamo avuto un paio di shooting star vicino al livello di 110¥, e la candela della sessione di martedì ora sembra molto simile, anche se da un livello inferiore. Penso che andremo a macinare al ribasso, e se Jerome Powell sembrerà un po’ accomodante durante la conferenza stampa di mercoledì, è molto probabile che il dollaro americano perderà valore rispetto a più valute, non solo contro lo yen giapponese. In effetti, credo che il livello di 110¥ sia un'enorme barriera di resistenza che sarà difficile superare, non solo a causa di quella cifra tonda, ma dell'azione dei prezzi in quella zona, del livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% che si trova in quella zona, e naturalmente dell'EMA da 50 giorni.

previsioni USD/JPY

AUD/USD

L’aussie è diminuito un po’ durante il trading di martedì, poiché sembra siamo pronti a continuare il consolidamento e ad agitarci nella regione. Proseguono questa settimana i colloqui commerciali USA/ Cina, e naturalmente i trader di dollari australiani vi presteranno un po’ di attenzione. Tuttavia, penso che probabilmente non vedremo molti risultati, quindi sarà difficile che l’Aussie decolli verso l’alto. Detto questo, c'è un sacco di supporto sottostante che inizia al livello di 0,70, che si estende fino al livello di 0,68. Questa è un'area che ha ricevuto un massiccio supporto in passato sui grafici a lungo termine, quindi dovrebbe essere cruciale per il mercato. Penso che come minimo, stiamo probabilmente cercando un ritiro a breve termine.

previsioni AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.