Segnali Forex USD/CAD - 9 gennaio 2019

|

I segnali di ieri non sono stati attivati, in quanto non vi è stata alcuna azione di prezzo rialzista a 1,3261.

Segnali USD/CAD di oggi

Rischio dello 0,75% per operazione.

Le transazioni possono essere effettuate solo prima delle 17:00 ora di New York.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito del prossimo rifiuto rialzista della price action dopo il prossimo tocco di 1.3214.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante

Operazioni Short

  • Entrare short a seguito del prossimo rifiuto ribassista della price action dopo il prossimo tocco di 1.3261.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 20 pip in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o addirittura anche una engulfing candle con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/CAD

Ieri ho scritto che mi sarebbe piaciuto essere ribassista, ma il momentum stava rallentando e ci sono stati dati chiave canadesi a posteriori che hanno reso imprevedibili i movimenti di prezzo a breve termine. Poteva essere che se i dati fossero stati forti, il prezzo avrebbe fatto un'altra caduta.

Ero pronto a prendere un pregiudizio ribassista se ci fosse stata una forte inversione ad uno dei livelli di resistenza identificati dopo il rilascio dei dati, ma ciò non è accaduto.

Avevo ragione a guardare in direzione ribassista, anche se non c'era nulla che potesse scatenare quella mossa, solo una continuazione dell'aumento del greggio e un sentimento di rischio nei mercati in generale, che ha inviato il prezzo al di sotto del prossimo livello di supporto.

Prenderò un pregiudizio debolmente ribassista su questa coppia, ma avremo il contributo della banca centrale da parte della Bank of Canada in seguito, oltre a una versione FOMC, quindi è impossibile prevedere il movimento più probabile di oggi. La cosa migliore che può essere detta tecnicamente è che se il livello di supporto più vicino è rotto, il prezzo può ridursi notevolmente prima di raggiungere altri supporti.

Segnali ForexUSD/CAD

Per quanto riguarda il CAD, la Banca del Canada rilascerà il suo Rapporto sulla politica monetaria, il Tariffario e il Tasso di pernottamento alle 15:00 ora di Londra, seguiti 15 minuti dopo dalla consueta conferenza stampa. Per quanto riguarda l'USD, ci sarà una pubblicazione del verbale della riunione del FOMC alle 19:00.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.