Previsioni Bitcoin - 18 febbraio 2019

|

I prezzi di Bitcoin si sono rafforzati inizialmente durante la sessione di negoziazione di venerdì, ma hanno restituito gli utili ancora una volta. Come potete vedere, il mercato non sta andando da nessuna parte e il volume si sta prosciugando. Questo non è un buon segnale per un rally, poiché abbiamo una linea di tendenza ribassista appena sopra che dovrebbe continuare ad esercitare una pressione ribassista sulla criptovaluta. Francamente, non c'è nulla che suggerisca che stiamo per vedere una mossa esplosiva verso l'alto, quindi penso che ogni volta che prendi la candela esterna come avevamo fatto qualche giorno fa, dovrebbe essere pensata come un'opportunità di vendita e cosa è stato straordinariamente affidabile tendenza al ribasso.

Credo che il mercato continuerà probabilmente ad avere rally a breve termine ma offrirà opportunità di vendita. Sfortunatamente, la maggior parte degli intermediari al dettaglio non offrirà la possibilità di scambiare questo tipo di azione a causa della diffusione, che ovviamente sarà molto grande. Tuttavia, se hai la possibilità di negoziare in un mercato CFD relativamente stretto, allora potresti eventualmente negoziare questo mercato, altrimenti stai aspettando un tipo di rally che potrebbe svanire o qualche tipo di mossa che mostri una negatività estrema, forse se può abbattere sotto il livello 3500 $. Se questo è il caso, il mercato potrebbe probabilmente scendere al livello di 3100 $, da dove proveniva il rally più recente. Tuttavia, se rompessimo al di sopra della linea di tendenza al ribasso potremmo arrivare al livello di 4000 $, che sarei più che disposto a vendere dai primi segni di esaurimento.

previsioni bitcoin

Nel complesso, non ho un piano per comprare Bitcoin in qualunque momento presto, perché penso che il mercato ci abbia mostrato che o stiamo andando più in basso o andando di lato. Non c'è propensione ad andare più in alto per un certo periodo di tempo.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.