Previsioni EUR/USD e GBP/USD - 5 febbraio 2019

|

EUR/USD

L'euro è caduto durante la sessione di negoziazione di lunedì, raggiungendo il livello di 1,14. Tuttavia, l'EMA da 50 giorni ha offerto supporto, dato che continuiamo a vedere il mercato arrancare al rialzo, ma francamente il livello di 1,15 sopra è una massiccia resistenza. L'EMA da 200 giorni, raffigurata in nero, offre resistenza a lungo termine e sta iniziando a rafforzare la resistenza al livello 1,15. In definitiva, l'EMA in rosso, l'EMA da 50 giorni sul grafico, offre supporto, mostrando segni di un qualche rialzo. Ora stiamo scambiando tra questi due massicci livelli tecnici, quindi molto probabilmente continueremo a spostarci lateralmente in generale, con una grave mancanza di direzione dato che la Federal Reserve sembra essere debole, mentre l'Unione europea ha cifre economiche molto scarse in uscita di recente.

previsione EUR/USD

GBP/USD

La sterlina inglese inizialmente ha provato a rafforzarsi durante il giorno di lunedì, ma poi si è voltata per ricominciare a cadere. Penso che sotto ci sia una quantità significativa di supporto, specialmente vicino all'EMA da 200 giorni, segnata in nero. Questo coincide abbastanza bene con il livello 1,30, che coincide bene anche con la precedente linea di tendenza al ribasso. Qui sotto, l'EMA da 50 giorni sta iniziando a virare più in alto, e penso che sia solo una questione di tempo prima di ottenere ancora la “golden cross”, dato che l’EMA da 50 giorni incrocia la media mobile da 200 giorni. A lungo termine, penso che il mercato probabilmente andrà a guardare verso il livello 1,33 sopra, che sembra essere piuttosto resistivo. Penso che la sterlina britannica continuerà naturalmente ad essere gettata in giro da un titolo occasionale, ma certamente stiamo cercando la rottura, iniziando a macinare al rialzo più a lungo termine.

previsioni GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.