Previsioni Petrolio Greggio WTI e Gas Naturale - 11 febbraio 2019

|

Petrolio Greggio WTI

Il mercato del petrolio greggio WTI ha fatto molto poco durante le contrattazioni di venerdì, mentre continuiamo a vedere un sacco di consolidamento. Siamo rimasti al di sotto di un livello di resistenza maggiore, nella forma del livello 55$ e questo continua ad essere il caso. Con questo in mente, penso che i mercati del petrolio greggio stiano valutando se ci sarà abbastanza domanda globale per aumentare i prezzi. Finora, sembra che vogliamo stare a galla e ammazzare il tempo in questa vicinanza generale. Per questo motivo, credo che il livello di 50$ sarà un supporto abbastanza significativo, ma francamente le cose non sembrano rosee come una volta. Se crolliamo, allora il petrolio greggio continuerà a cadere. Altrimenti, su una candela di supporto o un rimbalzo appena sotto, avremo probabilmente un'altra corsa verso il livello 55$.

previsioni petrolio greggio WTI

Gas Naturale

I mercati del gas naturale continuano ad essere complessivamente negativi, ma per la sessione di trading di venerdì abbiamo ottenuto una candela leggermente positiva. Nel complesso, ci stiamo avvicinando così tanto al massiccio supporto a 2,50$ che penso sia eminente un rimbalzo. Francamente, è difficile vendere questo mercato a questo livello straordinariamente basso, perché ha fatto così da supporto per diversi anni. Penso che un rimbalzo dovrebbe essere una bella opportunità di vendita, dato che abbiamo una tendenza ribassista. Credo che l'EMA da 20 giorni vicino al livello di 2,87$ dovrebbe essere un'area in cui i venditori probabilmente torneranno. Se la superiamo, allora credo che anche il livello di 3,00$ farà da resistenza. A volte dobbiamo aspettare che il mercato ci dia un’opportunità di scambio, questa è una di quelle volte.

previsioni gas naturale

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.