Previsioni USD/JPY e AUD/USD - 12 febbraio 2019

USD/JPY

Il dollaro USA ha recuperato un po’ durante la sessione di negoziazione di lunedì, superando il livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8%. Questa è una candela straordinariamente rialzista, ma c'è una tonnellata di resistenza appena sopra. Penso che a questo punto sia molto tenue per quanto riguarda gli acquisti, e penso che anche l'EMA da 200 giorni sopra possa offrire resistenza. Francamente, se desidero vendere lo yen giapponese, lo farò contro altre valute che potrebbero spostarsi un po’ più velocemente. Per quanto riguarda questo mercato, sono molto più interessato alla vendita nel caso in cui riuscissimo a scendere al di sotto del livello 110¥. Se lo superiamo, l'EMA da 200 giorni e poi il livello di 111,50¥ causeranno un po’ di resistenza.

previsioni USD/JPY

AUD/USD

Il dollaro australiano ha inizialmente tentato di recuperare un po’ durante la sessione di contrattazione di lunedì, ma poi si è voltato verso il livello di 0,7050, che è il fondo del martello del venerdì. A questo punto, sarà interessante vedere cosa accadrà dopo, ma penso che ci sia un sacco di supporto sottostante che dovrebbe continuare a ricevere molta attenzione in quest'area, specialmente dopo il livello di 0,70. A questo punto, credo che il mercato al di sotto del livello di 0,70 sia supporto fino almeno al livello di 0,68. Questo è un grande supporto nei grafici mensili.

Oltre a ciò, penso che se otteniamo qualche buona notizia dalle relazioni commerciali USA/Cina, ciò manderà il dollaro australiano molto più in alto in quanto è un proxy per l'economia cinese e per tutto ciò che riguarda la Cina. Nel complesso, probabilmente continueremo a vedere molta volatilità, ma penso che sia solo una questione di tempo prima che gli acquirenti facciano ritorno.

previsioni AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.