Previsioni EUR/USD e GBP/USD - 22 marzo 2019

|

EUR/USD

L'euro è caduto in modo piuttosto significativo durante la sessione di negoziazione di giovedì contro il dollaro USA, il che sorprende un po’ considerando quanto drasticamente rialzista sia stata la coppia durante la sessione precedente. Ciò è dovuto al fatto che la Federal Reserve ha fatto un passo indietro suggerendo che non vi è alcuna possibilità di un rialzo dei tassi nel 2019. Questo ovviamente è molto ribassista per il biglietto verde, ma sembra che i mercati non ne siano necessariamente convinti. Forse è una situazione in cui la Federal Reserve conosce un sacco di cose che i mercati non sanno, quindi è difficile diventare eccessivamente ottimisti riguardo alle condizioni economiche, o forse stiamo semplicemente guardando un paio di banche centrali che non possono fare molto, se non mantenere il mercato in un intervallo. Dato che siamo nel mezzo di questo intervallo di 300 punti che ho segnato sul grafico, non c'è molto da fare qui.

Previsioni EUR/USD

GBP/USD

L'assurdità in uscita dai titoli riguardanti la Brexit continua a causare problemi con la sterlina britannica, poiché abbiamo raggiunto il livello psicologicamente importante di 1,30. Questa è un'area che ha attirato attenzione in precedenza, e sembra stia attirando una certa attenzione verso la fine della giornata. Continuo a credere che la sterlina inglese aumenterà alla fine, soprattutto dopo aver ottenuto un qualche tipo di accordo sulla Brexit. Di recente abbiamo superato una linea di tendenza al ribasso e questo è in genere il segnale di un potenziale e completo cambiamento di tendenza. Nel complesso, se possiamo superare il livello di 1,3350, il mercato potrebbe andare verso il livello di 1,35, che è il mio obiettivo a lungo termine. Nel lato ribassista, vedo un enorme “pavimento” al livello di 1,27 sottostante.

Previsioni GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.