Previsioni USD/JPY e AUD/USD - 11 marzo 2019

|

USD/JPY

Inizialmente durante la sessione di negoziazione di venerdì, il dollaro americano è caduto duramente contro lo yen giapponese dopo che il livello di 111,50¥ ha ceduto. Oltre a ciò, abbiamo avuto un numero di posti di lavoro orribile, nel senso che il mese scorso sono stati aggiunti solo 20,000 posti di lavoro, a differenza dei 180,000 previsti. In questo scenario, il dollaro sarebbe stato comunque un perdente, ma abbiamo trovato una certa quantità di supporto psicologico e strutturale che si sta allineando al livello di 111¥, non solo per il numero tondo, ma per il flusso di ordini precedente e per l'EMA di 200 giorni. Il modo in cui ci siamo stabilizzati alla fine della giornata suggerisce che potremmo ben vedere un rimbalzo da qui. A questo punto, sospetto sia molto probabile andare di nuovo a guardare verso il livello di 111,50¥.

previsioni USD/JPY

AUD/USD

Il dollaro australiano inizialmente è caduto durante la sessione, ma il livello 0,70 ha retto ancora una volta. Questa è un'area che più di una volta ha ricevuto un enorme supporto e ha senso che continui ad esserlo. Con una chiusura di circa 50 pips sopra lì, ha senso che il mercato possa continuare la stessa azione che abbiamo visto in passato, visto che il livello di 0,70 conduce fino al livello di 0,68 in una vasta area di supporto sui grafici mensili. Trovo molto difficile pensare che stiamo per crollare lì sotto, a meno che, naturalmente, non ci sia la completa capitolazione di ogni speranza per un accordo commerciale tra Stati Uniti e Cina, qualcosa che nessuno dei due paesi a questo punto vuole. Con ciò, credo che il dollaro australiano comincerà a risalire verso l'alto, anche se in maniera molto discontinua.

previsioni AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.