Previsioni EUR/USD e GBP/USD - 11 aprile 2019

|

EUR/USD

L'euro inizialmente è caduto durante il trading dopo la conferenza stampa della BCE, ma a fine giornata abbiamo iniziato a vedere acquisti tecnici ai livelli più bassi proprio come abbiamo fatto in passato. Stando così le cose, ha senso il fatto che abbiamo rimbalzato in modo significativo per formare un enorme martello. Credo che sia solo una questione di tempo prima di scoppiare al rialzo andando verso il livello 1,14 sopra. L'EMA di 200 giorni è seduta nella stessa area generale, quindi mi aspetterei d’incontrare un po’ di problemi a quel livello.

Proprio sotto c’è ancora l'enorme supporto al livello 1,12, quindi fino a quando non crolleremo sotto il livello 1,1150 non mi preoccuperei per l’intervallo. L’intervallo appare molto significativo tra il livello 1,12 e il livello 1,15 sopra. Quello che stiamo guardando è un semplice ritorno al consolidamento.

previsioni EUR/USD

GBP/USD

La sterlina britannica si è rafforzata in modo significativo durante la sessione di negoziazione, con i verbali delle riunioni della Federal Reserve che hanno proseguito il tono accomodante per gli Stati Uniti, dando quindi un po’ di spinta alle altre valute mondiali. Tuttavia credo che la sterlina inglese manchi di chiarezza , ed è semplicemente una reiterazione del supporto sottostante. Il livello sotto di 1,30 è l'inizio di un intervallo di 50 punti che ha tenuto abbastanza bene. Se dovessimo scendere al di sotto di quel livello, potremmo andare al livello di 1,28 dove penso che sostanzialmente “ci azzereremo”. Al rialzo, sospetto che continueremo a vedere molta resistenza discontinua, poiché là fuori continuiamo ad avere un sacco di titoli sulla Brexit a gettare le cose in giro.

previsioni GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.