Previsioni EUR/USD e GBP/USD

EUR/USD

L'euro è caduto piuttosto duramente durante la sessione di negoziazione di giovedì con il dollaro USA che si è rafforzato considerevolmente. Stando così le cose, stiamo raggiungendo il cruciale livello di supporto a 1,12, durante la festa del Venerdì Santo in cui chiuderà la maggior parte delle banche in tutto il mondo. In tal caso, la liquidità sarà molto debole durante la sessione di negoziazione di venerdì. Fino a lunedì non avremo quindi qualche tipo di vero test del supporto, quindi sarà interessante vedere come ci comportiamo. A parità di condizioni, ci si aspetterebbe un po’ di rimbalzo, ma è difficile non notare che per qualche tempo siamo andati alla deriva più in basso. L'EMA di 50 giorni, raffigurata in rosso, continua ad essere molto influente, e ovviamente anche la media mobile da 200 giorni. Sul lato ribassista, se dovessimo crollare, potremmo guardare a una mossa al livello di 1,10.

Previsioni EUR/USD

GBP/USD

Anche la sterlina britannica è un po’ scesa, tagliando il livello di 1,30 alla fine della giornata. Se riusciamo a scendere sotto il livello di 1,2950, questo probabilmente permetterebbe al mercato di raggiungere il livello di 1,28, e forse anche il livello di 1,27, visto che vediamo un sacco di supporto in quell'area. In definitiva, questo è un mercato che non ha molto lavoro da fare, considerando che ora abbiamo l'estensione di sei mesi per la Brexit, e ora non ci sarà molto tra i catalizzatori.

Questo sembra un triangolo discendente pronto ad iniziare, e questo è un altro motivo per cui penso che possa essere preso di mira il livello 1,27. Ciò non significa che io stia cercando una maggiore rottura ribassista, penso sia più o meno uno scenario in cui semplicemente viriamo al ribasso.

Previsioni GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.