Previsioni EUR/USD e GBP/USD - 13 giugno 2019

|

EUR/USD

L’euro dapprima ha tentato di rafforzarsi durante la sessione di trading di mercoledì, ma scontrandosi di nuovo con la resistenza a quota 1,1350, un livello che ha causato molta di resistenza nelle ultime sessioni. Ci siamo ribaltati per mostrare segni di stanchezza, e questo non mi ha fatto vendere questa coppia, ma piuttosto vedere il mercato come una potenzialmente buona opportunità di acquisto.

La media mobile esponenziale a 50 giorni segnata in rosso si situa proprio sotto quota 1,1250 e nel mezzo di un intervallo di 50 pip. Il mercato potrebbe continuare a virare leggermente in ribasso, con un calo verso quell’area. Se otteniamo qualche tipo di rimbalzo da quell’area, sono più che disposto a saltare dentro e acquistare il mercato perché di recente ha formato un “modello a W”.

EUR/USD

GBP/USD

Anche la sterlina britannica ha tentato il rally durante il giorno, ma ha postato anche un leggero pullback. Forse il mercato cercherà di trovare un supporto sottostante, ma a questo punto la sterlina deve preoccuparsi della Brexit, che continuerà ad essere un problema serio. Vedo il livello dei 1,28 sopra come una barriera, ma se dovessimo superarla, con probabilità il mercato potrà successivamente salire a quota  1,30.

Nel frattempo, penso che questo mercato posterà un pullback per cercare qualche tipo di supporto sottostante, poiché la Federal Reserve si è allontanata da un'idea di stretta monetaria, mettendo quindi un po’ di pavimento in quella che, a livello storico, è una coppia valutaria a buon mercato. Tuttavia, aspetterei che un pullback mostri segni di supporto prima di farmi coinvolgere. Ovviamente quando arriverà quel momento, ve lo farò sapere qui nelle mie analisi per il sito DailyForex.com.

GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.