Segnali Forex BTC/USD - 11 giugno 2019

|

Bitcoin: a partire da 7,463 dollari

I segnali di ieri non sono stati attivati ​​in quanto non vi è stata alcuna azione di prezzo al ribasso quando è stato raggiunto il precedente livello di resistenza a 7,793 $. Resistenza ribaltata a 7793 per diventare un nuovo supporto superiore e forse anche 7,923

Segnali BTC/USD di oggi

Rischio dello 0,75% per operazione.

Le transazioni possono essere effettuate solo prima delle 17:00, ora di Tokyo, mercoledì.

Operazioni Long

  • Entrare long a seguito di un’inversione rialzista della price action sul grafico a H1, dopo il tocco successivo di 7,793 $ o 7,463 $.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sotto dello swing low locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungereil break even quando il trade è 50$ in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 50$ in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Operazioni Short

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sul grafico a H1, dopo il tocco successivo di 8.153 $ o 8.340 $.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostare lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 50 $ in profitto.
  • Recuperare il 50% della posizione come profitto quando il trade è 50 $ in profitto e lasciar eseguire la posizione restante.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o anche una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi BTC/USD

Ieri ho scritto che il quadro era diventato più ribassista, ma potevamo vedere un doppio minimo a  7.463 $. Pertanto, ero pronto a prendere una tendenza rialzista se il prezzo poteva scambiare sopra i  7.800 $ per un paio d'ore consecutivamente. Questo è quello che è successo, con una forte spinta verso l'alto che ha portato il livello a 7,793 $ da resistenza a nuovo supporto più alto probabile, e anche se il prezzo è attualmente un pò inferiore a dove sarebbe stata fatta l'entrata long trade, c'è un altro livello di supporto più alto che possiamo disegnare nella tabella dei prezzi a 7,923 $ e al momento della scrittura il prezzo continua a tenere sopra anche quello. Questi sono segnali rialzisti, eppure il fatto che il prezzo abbia fatto un ritracciamento così profondo dal suo recente massimo di diversi mesi suggerisce anche che i tori potrebbero faticare a spingere il prezzo molto più in alto nel breve termine. Quindi, nel complesso, vedo l'immagine come molto debolmente rialzista, e diventerò più rialzista quando il prezzo si stabilirà al di sopra di ogni successivo livello di resistenza più elevato mostrato nel grafico dei prezzi qui sotto.

(Image11062019btcusd)

Non c'è nulla di importante, oggi, riguardo all'USD.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.