Analisi Tecnica dell’Oro: si mantiene la possibilità di acquisto - 10 luglio 2019

|

Il prezzo di un’oncia d’oro attende con cautela gli aggiornamenti sulla politica monetaria della Banca Centrale degli Stati Uniti in uscita oggi, stabilizzandosi attorno alla resistenza dei 1396 dollari, con perdite nella sessione di ieri che hanno raggiunto i 1385$ l'oncia, mentre tenta fortemente di mantenere il vertice psicologico dei 1400 dollari che contribuire alla stabilità della tendenza al rialzo. La performance del dollaro USA, che si sta muovendo inversamente rispetto al prezzo dell’oro, osserverà con attenzione la testimonianza del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, di fronte al Congresso degli Stati Uniti oggi, che si rifletterà sulla politica della banca per promuovere l’economia statunitense .

Il metallo giallo si assesta ancora vicino al suo livello più alto in sei anni ed è stabile all’interno del suo canale rialzista, come mostrato nel grafico giornaliero qui sotto, e finora non c’è stata una chiara rottura di questa tendenza. La stabilità attorno e superiore alla resistenza psicologica dei 1400$ l’oncia continua a supportare la strategia di acquisto da tutti i livelli ribassisti. Permangono i fondamentali e i fattori a sostegno del conseguimento di guadagni più forti per l'oro, soprattutto in base al ritmo crescente delle tensioni geopolitiche e commerciali globali, anche dopo l'ottimismo per i negoziati tra USA e Cina per porre fine alla maggiore disputa commerciale che minaccia la crescita economica mondiale.

I risultati dei numeri sul lavoro dagli Stati Uniti annunciati venerdì sono stati migliori del previsto, quindi i mercati hanno escluso la possibilità di un taglio dei tassi di interesse statunitensi questo mese. L'ultima correzione è molto naturale e abbiamo sottolineato che l'oro ha raggiunto forti aree di ipercomprato e potrebbe subire una correzione in qualsiasi momento; allo stesso tempo, meglio comprare oro ad un livello ribassista.

Nelle recenti analisi tecniche abbiamo confermato che i segnali riguardanti i tassi di interesse statunitensi sosterranno il declino del dollaro USA e ulteriori guadagni per l’oro.

A livello tecnico: i prezzi dell'oro stanno ancora cercando di mantenere il picco psicologico dei 1400$ a conferma del trend rialzista. Stabilizzandosi sopra a quel picco, i prossimi livelli di resistenza saranno rispettivamente 1415, 1428 e 1440, livelli già raggiunti e che reggono ancora, anche dopo la recente correzione con le prese di profitto attraverso le vendite. Al ribasso, i livelli di supporto più vicini all'oro oggi sono rispettivamente 1395, 1375 e 1360. Preferiamo ancora comprare oro da ogni rimbalzo ribassista.

In termini di dati economici: il metallo giallo si concentrerà sulla performance del dollaro USA dopo la testimonianza di Powell e il verbale della riunione di giugno della Fed.

Oro, XAU/USD

Sara Patterson ha un Master in Scienze Politiche e si occupa dell’analisi di entrambi gli eventi attuali e dei mercati internazionali per ottenere un quadro più completo del mercato valutario. Prima di passare alla scrittura finanziaria, ha insegnato inglese scritto agli studenti delle scuole superiori. I testi di Sara sono stati pubblicati su diversi blog finanziari e Forex.