Previsioni Forex: Le Coppie da Seguire Questa Settimana – 7 luglio 2019

|

La differenza tra successo e fallimento nel trading Forex è molto probabile che dipenda da quali coppie di valute si sceglie di scambiare ogni settimana, e non dai metodi di trading esatti che si possono usare per determinare le entrate e le uscite di trade. Ogni settimana analizzerò i fondamentali, il sentimento di mercato e le posizioni tecniche al fine di determinare quali coppie di valute sono più propense a produrre le opportunità di trading più facili e profittevoli per la prossima settimana. In alcuni casi si tratterà di scambiare  seguendo il trend, in altri di fare trading sui livelli di supporto e resistenza nei mercati di più ampia portata.

Quadro Generale, 7 luglio 2019

Nel mio precedente articolo della settimana scorsa, ho previsto che il miglior trade sarebbe stato short USD/CAD. Questa coppia di valute è diminuita dello 0,07%, dando una vittoria molto piccola per la settimana.

Il mercato Forex della scorsa settimana ha visto l'aumento più forte del valore relativo del dollaro USA e il più forte calo del valore relativo del dollaro neozelandese.

Il mercato della scorsa settimana è stato dominato dal sentimento di rischio generalmente migliorato e dai numeri di posti di lavoro degli Stati Uniti piuttosto forti. Ciò ha aumentato il dollaro USA e spinto il mercato azionario degli Stati Uniti a nuovi alti prezzi di tutti i tempi.

Il mercato Forex è stato meno attivo la scorsa settimana, con solo il Dollaro canadese e australiano che mostra forza contro il dollaro USA.

Questa settimana ha un programma di notizie che probabilmente avrà un impatto maggiore rispetto alla scorsa settimana, quindi potremmo vedere un maggiore movimento nei mercati nei prossimi giorni rispetto a quello che abbiamo fatto la scorsa settimana.

Analisi fondamentale e sentimento di mercato

L'analisi fondamentale ora vede la Federal Reserve più incline a tagliare i tassi nel medio-medio termine, dato che il forte numero di nuovi posti di lavoro ha mascherato un quadro più profondo del rallentamento della crescita. Malgrado ciò, l'economia sta ancora crescendo in modo esponenziale e il mercato azionario statunitense sta facendo nuovi prezzi alti a tutti i tempi.

Il sentimento del mercato è più rischioso adesso e la tendenza rialzista a lungo termine nel dollaro statunitense sembra essere intatta.

Analisi tecnica

Indice del Dollaro statunitense

Il grafico dei prezzi settimanali qui sotto mostra che la settimana scorsa l'indice USD è aumentato, stampando una candela rialzista relativamente grande che si è chiusa non molto lontano dal suo massimo. Il prezzo è aumentato su entrambi i 3 mesi e oltre 6 mesi, indicando un trend rialzista. Questa tendenza si è notevolmente ridotta in un quasi consolidamento negli ultimi mesi, ma rimane intatta ora.

indice USDX

GBP/USD

Il grafico settimanale qui sotto mostra la scorsa settimana ha visto questa coppia stampare una candela fortemente ribassista, che ha chiuso ad un minimo di 2 anni e mezzo con una volatilità superiore alla media - questi sono segnali ribassisti. L'unico fattore rialzista è che il grande numero di round a 1.2500 continua a reggere, quindi i trader potrebbero voler aspettare che il prezzo scenda al di sotto di quel livello prima di entrare in qualsiasi nuovo short trade qui. Il declino della sterlina è sostenuto da fattori fondamentali, in particolare la forte probabilità che il Regno Unito abbia un primo ministro fermamente favorevole alla Brexit tra due settimane.

GBP/USD

USD/CAD

Il grafico settimanale qui sotto mostra la scorsa settimana ha visto questa coppia stampare un'altra candela al ribasso, che è vicino a una candela a forma di spillo - questo è un segno ribassista. Anche se la chiusura settimanale è stata la più bassa per otto mesi, è preoccupante che il supporto a lungo termine a 1.3054 abbia continuato a reggere. Per questo motivo, prenderei una preferenza ribassista solo se il prezzo si rompe sotto il minimo della settimana scorsa e rimane lì per un paio d'ore.

USD/CAD

Indice S & P 500

Il grafico settimanale qui sotto mostra che la scorsa settimana ha stampato una candela rialzista che si è chiuso molto vicino al suo massimo, ad un prezzo di chiusura settimanale di tutti i tempi. Questi sono segnali rialzisti; tuttavia la volatilità è stata bassa e il grande numero rotondo di 3000 è appena prima del prezzo attuale, il che suggerisce che i tori potrebbero voler essere almeno un pò cauti qui.

S&P 500

Conclusione

Questa settimana prevedo che i migliori scambi saranno long pe l' indice S & P 500, short GBP/USD, e short USD/CAD al di sotto del prezzo basso della scorsa settimana.

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.