Previsioni Forex: Le Coppie da Seguire Questa Settimana – 21 luglio 2019

|

La differenza tra successo e fallimento nel trading Forex è molto probabile che dipenda da quali coppie di valute si sceglie di scambiare ogni settimana, e non dai metodi di trading esatti che si possono usare per determinare le entrate e le uscite di trade. Ogni settimana analizzerò i fondamentali, il sentimento di mercato e le posizioni tecniche al fine di determinare quali coppie di valute sono più propense a produrre le opportunità di trading più facili e profittevoli per la prossima settimana. In alcuni casi si tratterà di scambiare  seguendo il trend, in altri di fare trading sui livelli di supporto e resistenza nei mercati di più ampia portata.

Quadro Generale, 21 luglio 2019

Nel mio precedente articolo della scorsa settimana, ho previsto che le migliori operazioni sarebbero state long nell'indice S & P 500, long Oro in USD dopo una chiusura giornaliera superiore a 1425$ e short USD/CAD. L'indice S & P 500 è sceso dell'1,39%, l'oro ha chiuso in termini di USD dello 0,03%, dopo aver chiuso giovedì a quota 1325 $. La coppia di valute USD/CAD ha chiuso dello 0,25%. Queste operazioni si sommano in una perdita media per la settimana dello 0,56%.

Il mercato Forex della scorsa settimana ha visto l'aumento più forte del valore relativo del Dollaro neozelandese e il più forte calo del valore relativo della sterlina britannica.

Il mercato della scorsa settimana è stato dominato dal movimento verso i beni rifugio, in particolare i metalli preziosi.

Il mercato Forex è stato di nuovo relativamente tranquillo la scorsa settimana, con quasi tutto in lieve aumento rispetto all'euro e alla sterlina britannica.

Questa settimana ha un programma di notizie relativamente leggere, ma alla fine della settimana ci sono alcuni elementi molto importanti.

Analisi fondamentale e sentimento di mercato

L'analisi fondamentale ora vede la Federal Reserve più incline a tagliare i tassi a medio e lungo termine, dal momento che il recente forte numero di nuovi posti di lavoro ha mascherato un quadro più profondo del rallentamento della crescita. Nonostante ciò, l'economia sta ancora crescendo in maniera piuttosto forte, sebbene il mercato azionario statunitense sia diminuito rispetto al prezzo elevato di tutti i tempi della settimana precedente.

Il sentimento di mercato è più rischioso e questo si sta verificando soprattutto al di fuori del mercato Forex, con metalli preziosi (specialmente Argento) che si muovono contro il dollaro USA. La sterlina britannica rimane debole, visto che un nuovo governo britannico, più fortemente favorevole alla Brexit, entrerà in carica questo mercoledì.

Analisi tecnica

Indice del Dollaro statunitense

Il grafico dei prezzi settimanali qui sotto mostra che la settimana scorsa l'indice USD è salito leggermente, stampando una piccola candlestick doji che ha chiuso in modo indeciso, il che è un segnale di direzione imprevedibile. Tuttavia, il prezzo è leggermente in aumento su entrambi i 3 e i 6 mesi, indicando una tendenza rialzista. Questa tendenza si è considerevolmente rallentata in uno schema di consolidamento nelle ultime settimane, ma rimane tecnicamente integra. Tuttavia, non ho fiducia nella probabile direzione del dollaro durante la prossima settimana.

indice USDX

XAG/USD

Il grafico settimanale dell'argento spot nei seguenti termini in dollari statunitensi mostra che la scorsa settimana ha stampato una grande candela rialzista che ha fatto un nuovo prezzo alto di 1 anno, prima di svendere venerdì. Questo è stato il più grande aumento settimanale fatto dall'Argento in oltre un anno. Questi sono segnali rialzisti; tuttavia, sembra probabile che 16.50$ possa essere ora una forte resistenza, quindi potrebbe essere saggio attendere che il prezzo inizi a salire di nuovo fortemente e idealmente superare quel livello prima di allungarsi troppo. L'argento è certamente al centro dell'attenzione in questo momento.

XAG/USD

XAU/USD

Il grafico settimanale dell'oro spot in termini di dollari statunitensi qui sotto mostra che la scorsa settimana ha stampato una grande candela rialzista che ha fatto un nuovo alto prezzo a 6 anni prima di svendere venerdì. Questi sono segnali rialzisti; tuttavia, sembra probabile che 1450 $ potrebbe essere una forte resistenza ora, quindi potrebbe essere saggio aspettare che il prezzo inizi a salire di nuovo fortemente e idealmente superare quel livello prima di andare troppo long. I metalli preziosi come Oro e Argento sono certamente al centro dell'attenzione, anche se sembra che l'argento stia conducendo.

XAU/USD

GBP/JPY

Il grafico settimanale qui sotto mostra che la scorsa settimana ha stampato una candela ribassista relativamente piccola che ha chiuso al prezzo di chiusura settimanale più basso in circa 2,5 anni. Questo è un segno ribassista. Lo Yen giapponese è ampiamente forte nell'ambiente più rischioso, e la sterlina britannica è la più debole di tutte le principali valute in quanto il Regno Unito si trova di fronte ad una maggiore possibilità di lasciare l'Unione europea senza un accordo alla fine di ottobre.

GBP/USD

Conclusione

Questa settimana ho previsto che i migliori scambi saranno short GBP/USD, long XAU/USD dopo una chiusura giornaliera superiore a 1450 $, e long XAG/USD dopo una chiusura giornaliera superiore a 16,50 $.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.