Previsioni Gas Naturale: Mercoledì i Mercati Incontrano Resistenza - 11 luglio 2019

|

Mercoledì i mercati del gas naturale hanno incontrato un’importante resistenza, con il livello dei 2,50$ che ha causato pressioni di vendita. In fin dei conti, questo è un mercato in una tendenza al ribasso, quindi non vedo motivi per cui si debba acquistarlo. Sembra che la candela giornaliera finirà per diventare una shooting star, cioè una candela tecnicamente negativa.

La media mobile esponenziale a 50 giorni attraversa la candlestick, attirando in ogni caso una certa quantità di trading tecnico. Il mercato però soffre di una situazione di eccesso di offerta che non andrà a migliorare. Anche se i mercati del gas naturale sono inondati di forniture, le compagnie di fracking negli Stati Uniti continuano ad estrarre enormi quantità di scorte di gas naturale.

Di recente abbiamo visto un lieve rally, ma si basa sull’idea di temperature più calde in agosto. Il mercato dei futures è attualmente scambiato a livello moderato, quindi è logico vedere una certa pressione di acquisto. Nel complesso, credo che i rally saranno di breve durata in quanto queste ondate di calore negli Stati Uniti tendono a durare solo una settimana o due, quindi sarà solo un segnale di breve durata sul radar.

Questo è un bel contrasto rispetto al periodo dell’anno stagionalmente rialzista dei mesi freddi, che può durare tre mesi ed essere molto più affidabile. Ciclicamente parlando, agosto potrebbe darci quel breve segnale di cui sopra, ma è il momento sbagliato dell’anno per diventare eccessivamente rialzisti di una merce di cui si estraggono talmente tante quantità, che a volte manca addirittura lo spazio fisico per metterle. In ultima analisi, la domanda mondiale di gas naturale potrebbe rallentare da un punto di vista industriale, visto che l’economia globale sembra essere in stallo al momento.

Una mossa sotto quota 2,40 dollari aprirebbe la porta al livello sottostante dei 2,30 dollari. Un break sopra la parte superiore della candela formata nella sessione di negoziazione di mercoledì offrirebbe un segnale rialzista, ma solo per permettervi di vendere questo mercato a livelli più alti. I 2,60 dollari sul lato superiore sono molto importanti, per cui non penso che il mercato possa superarli data l’elevata quantità di vendite precedenti in quell’area. Un rialzo sopra i massimi della sessione di negoziazione di mercoledì sarebbe un buon segno, ma si tratterebbe in ogni caso di una mossa piuttosto limitata.

previsioni gas naturale

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.