Previsioni Forex Settimanali

|

EUR/USD

All'inizio l'euro ha avuto una settimana forte, ma mercoledì, giovedì e venerdì ci siamo fermati vicino al livello dell'1,12. Esiste una notevole quantità di resistenza tra il livello 1,12 e il livello 1,13, quindi penso che quello che probabilmente vedremo è uno scenario di tipo "vendere i rally". I partecipanti al mercato continuano a considerare entrambe le banche centrali molto soft e penso che continuerà ad essere così. C'è un serio argomento da sostenere per la forza del dollaro USA a causa delle preoccupazioni globali più di ogni altra cosa.

EUR/USD

GBP/JPY

La sterlina britannica è nuovamente scesa dopo aver inizialmente tentato di riprendersi questa settimana, trovando il livello di 130 ¥ troppo costoso. La resistenza lì per riportare il mercato al ribasso verso il livello di 127 ¥ venerdì, dove siamo leggermente rimbalzati. Tuttavia, questo è uno scenario in cui trovo difficile immaginare che la sterlina britannica continui a riprendersi, francamente perché la Brexit è ancora un grande casino. Guarda i rally a breve termine come opportunità di vendita. Se scendiamo al di sotto del livello 127 ¥, andremo a guardare verso il livello 125 ¥.

GBP/JPY

USD/JPY

Il dollaro USA ha lottato contro lo yen giapponese dopo aver inizialmente tentato di riprendersi durante la settimana. Questo mercato è straordinariamente ribassista ora, in quanto fortemente legato alla propensione al rischio globale. Il livello 105 ¥ al di sotto sembra essere un'area di supporto significativo, principalmente a causa del livello di ritracciamento di Fibonacci al 100% e, naturalmente, la figura grande, rotonda, psicologicamente significativa. Poiché il rischio continua a rappresentare un grosso problema in termini di mercato, sospetto che i rally continueranno ad essere venduti.

USD/JPY

AUD/USD

Il dollaro australiano è caduto durante la settimana solo per voltarsi per poi riprendersi abbastanza bene. Ha finito per formare un martello per la settimana, che ovviamente è un segnale molto rialzista, e poiché il martello pende intorno al livello di 0,68, è probabile che il rimbalzo che verrà, probabilmente sarà venduto in quanto siamo in una forte tendenza al ribasso . Il livello di 0.69 sopra è un'area in cui mi aspetterei di vedere i trader entrare e spingere questo mercato verso il basso. Esistono molti rischi e ciò non favorisce il dollaro australiano.

AUD/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.