Previsioni XAU/USD: Oro continua a trovare supporto nei numeri tondi

|

I mercati dell’oro si sono dapprima ritirati mercoledì durante la sessione di negoziazione di New York, raggiungendo il livello dei 1500 dollari prima di trovare un po’ di supporto. Al momento, il mercato sta cercando di trovare molto interesse ai 1500 dollari, un importante numero tondo a cui si rivolgeranno gli operatori, infine, però, vedo una quantità significativa di supporto che si estende fino ai 1490 dollari e manterrà in qualche modo a galla questo mercato.

Se dovessimo scendere sotto quel livello, il mercato potrebbe distendersi leggermente , ma vedo un’enorme quantità di supporto in prossimità dei 1450 dollari, non solo in base alla figura grande, tonda e psicologicamente significativa, ma per il fatto che anche la media mobile esponenziale a 50 giorni sta raggiungendo quel livello, per questo vi sarà anche un certo supporto tecnico. Inoltre, quel livello rappresenta anche il potenziale vertice di quello che avrebbe potuto essere disegnato come un triangolo ascendente prima della leg rialzista più recente. In altre parole, penso ci sarà abbastanza confluenza tecnica da mantenere gli acquirenti sul mercato, dato che un calo di circa 60$ attirerebbe ovviamente molta caccia al valore.

Non voglio vendere questo mercato perché le banche centrali mondiali continuano a liquefare i mercati e naturalmente ad allentare la politica monetaria. Per gli operatori, l’oro rappresenta ovviamente un’importante via d’uscita per sfuggire alla politica monetaria allentata, poiché si preoccuperanno della potenziale inflazione. Tuttavia, la semplice conservazione della ricchezza è una delle principali funzioni di questo mercato. Credo che il livello dei 1400 dollari sottostante sia essenzialmente il “pavimento” in questo mercato, e quando vi arriveremo la media mobile esponenziale a 200 giorni in blu sarà comunque in prossimità di quel livello. Nel complesso, credo che il mercato continuerà a trovare molti acquirenti su questi cali e penso che vedremo uno scenario in cui si cerca nient’altro che valore. Non mi interessa la vendita, poiché le politiche delle banche centrali continuano a favorire prezzi più elevati nei mercati dei metalli preziosi, non solo oro ma anche argento e platino. A parità di condizioni, penso che guarderemo di nuovo al livello dei 1550 dollari.

oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.