Segnali Forex USD/JPY

|

USDJPY: Nuova resistenza a 106,30 partecipazione

I segnali di ieri non sono stati attivati, poiché il prezzo non ha mai raggiunto 106,73.

Segnali USD/JPY di oggi

Rischio 0,75%.

Le negoziazioni devono essere effettuate dalle 8:00 ora di New York giovedì alle 17:00 ora di Tokyo venerdì.

Suggerimenti di Operazioni Short

  • Entrare short a seguito di un’inversione ribassista della price action sull'intervallo di tempo H1, immediatamente al successivo tocco di 106.30 o 106.73.
  • Posizionare lo stop loss 1 pip al di sopra dello swing high locale.
  • Spostate lo stop loss per raggiungere il break even quando il trade è 20 pip in profitto.
  • Rimuovere il 50% della posizione come profitto quando l'operazione è di 20 pip in profitto e lasciare eseguire il resto della posizione.

Il metodo migliore per identificare una classica “inversione di price action” è attraverso la chiusura di una candela oraria, come una pin bar, una doji, una outside o anche una candela engulfing con una chiusura più elevata. Potete sfruttare questi livelli, o zone, osservando la price action che si verifica a quei dati livelli.

Analisi USD/JPY

Ho scritto ieri che, sebbene la resistenza reggesse, lo Yen non si stava rafforzando molto e l'azione dei prezzi non era davvero ribassista. Questo avviene in un momento in cui c'è una fuga verso la sicurezza rappresentata dai metalli preziosi e l'ambiente generale del mercato dovrebbe davvero rafforzare lo yen.

Ho visto la migliore linea di condotta probabilmente in attesa di vedere se il livello di resistenza si manteneva a 106,73. Più a lungo questo livello è sopravvissuto, più la prospettiva sarà ribassista.

Abbiamo ancora un paradosso, perché oltre a 106.73 che tiene come resistenza, c'è un nuovo livello di resistenza inferiore che si è formato a 106.30 che vale anche. Tuttavia, il prezzo non passerà molto tempo al di sotto di 106,00 prima di riprendersi.

Ciò significa che lo Yen è ancora relativamente debole mentre i metalli preziosi sono ancora abbastanza forti.

Vedo il prezzo come in un'area in cui vi è un forte acquisto al di sotto di circa 105,90 ma una forte vendita anche ogni volta che il prezzo fa un buon ritracciamento rialzista.

Avrei un orientamento ribassista se avessimo due chiusure orarie consecutive sotto 105,85 durante la prima metà della sessione di New York, anche se non credo che ciò accadrà oggi.

Segnali Forex USD/JPY

Non vi è nulla di rilevante oggi per quanto riguarda lo JPY o l'USD.

Adam è un trader Forex che ha lavorato nei mercati finanziari per oltre 12 anni, inclusi 6 anni con Merrill Lynch. Adam è certificato nella Gestionedi Fondi e nella Gestione di investimenti dal Chartered Institute for Securities & Investment del Regno Unito.