Previsioni GBP/USD: Sterlina affronterà importante test al rialzo

|

La sterlina britannica ha registrato un significativo rialzo venerdì in sessione di trading,mentre continuiamo a vedere un elevato flusso di denaro nella sterlina britannica. Sembra permanga la speranza per cui la Brexit verrà o evitata o che perlomeno in alcun modo si tratterà di una Brexit senza accordo, ma chiaramente quando si investono molti soldi in questo mercato si è perché si sta pensando troppo oltre. Il livello degli 1,25 attirerà molta resistenza tecnica, per questo non mi sorprenderebbe affatto vedere l’entrata dei venditori a questo livello di prezzo, vista l’instabilità in questa regione e quindi molto flusso di ordini: il flusso di ordini eguaglia la resistenza.

La fluttuazione recente è stata esagerata, ma questa mossa esplosiva rappresenta un buon segnale che la coppia avrà voglia di combattere. Se riusciamo a superare il livello degli 1,26, entra in gioco la media mobile esponenziale a 200 giorni, segnata in nero. Anche questa è un’area che potrebbe causare molti problemi e pressione di vendita, nel complesso, però, ricordate che la sterlina ad un certo punto finirà in guai seri, e per gli operatori allenati nel trading, si tratterà semplicemente di attendere il momento giusto, ed è così che agirò in questo mercato. Certo è, con il recente rialzo si sarebbero potuti ottenere guadagni decenti, ma al contempo un titolo di giornale potrebbe anche rispedire la coppia ai livelli inferiori, e diciamoci la verità, è solo una questione di tempo prima che questo accada.

Molto probabilmente la Federal Reserve ridurrà i tassi di interesse innalzando leggermente la coppia, ma se la Federal Reserve lascia gli operatori indifferenti, il mercato romperà al ribasso. Per questo, si deve prestare molta attenzione ai segni di esaurimento, in quanto potrebbero anche suggerire dove crollerà la coppia. Al rialzo, bisogna superare la media mobile esponenziale a 200 giorni contrassegnata in nero per proseguire il rialzo, ma io ritengo che anche se ci sono state molte coperture short, ritorneranno i venditori nel mercato perché ci si preoccuperà per l’arrivo di buone notizie ostacolando gli scambi.

GBP/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.