Previsioni XAU/USD: Mercati dell'oro continuano a trovare acquirenti

|

I mercati dell'oro hanno dato il via alla sessione di negoziazione di giovedì in lieve calo, ma poi si sono ripresi continuando a mostrare quanto sia cruciale il livello dei 1500 dollari. Da qualche tempo, questo rappresenta un numero grande, tondo, importante a livello psicologico per cui dovrebbe essere considerata maggiormente come una "zona di prezzo" che prosegue fino al livello dei 1490 dollari, con la media mobile esponenziale a 50 giorni situata giusto sotto. In altre parole, il mercato dell'oro potrebbe aver ormai digerito i guadagni che lo hanno portato a questo livello da poter ricominciare la ripresa al rialzo a lungo termine.

Il martello formatosi durante la sessione di mercoledì rappresenta ovviamente un segnale molto rialzista, quindi se ai riesce a superarlo,  con probabilità si andrà verso la parte superiore del rettangolo disegnato sul grafico. Se riusciamo a superare questo limite, il mercato salirà molto più in alto, estendendosi poi verso il livello dei 1600 dollari, il livello dei  1800 dollari e, ovviamente, quello dei 2000 dollari datogli abbastanza tempo. Tanto per cominciare, vedo anche molto supporto sotto al livello dei 1450 dollari, cioé l'estremità superiore del triangolo ascendente che ci ha fatti arrivare a questi alti livelli di prezzo.

Le banche centrali mondiali continuano ad allentare la politica monetaria, vedi la recente azione della Federal Reserve . In effetti, difficile trovare una banca centrale al mondo che voglia apparire anche lontanamente aggressiva: una "tempesta perfetta" per un rally maggiore dell'oro. Ad aggiungersi al panorama, la situazione geopolitica sta diventando alquanto rischiosa, per cui potrebbero mancare solo una notizia o due prima che l'oro riceva una scossa al rialzo.

I pullback a questo punto dovrebbero continuare a offrire valore che gli operatori cercheranno, perché ottenere oro "a buon mercato" è senza dubbio una delle mosse più intelligenti fatte dai trader quest'anno. Aspettatevi volatilità, ma se potete aggiungere lentamente e costruire una posizione centrale più ampia, potete cavalcare l'onda rialzista. I 2000 dollari sembrano lontani, ma sospetto che li vedremo entro i prossimi 18 mesi.

Previsiono XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.