Previsioni XAU/USD: Oro continua a mostare smarrimento - 31 ottobre 2019

|

Ieri i mercati dell'oro hanno oscillato fortemente in sessione di negoziazione, al momento della pubblicazione della dichiarazione del FOMC e la conseguente conferenza stampa. La banca centrale americana ha tagliato i tassi di 25 punti base, ulteriori tagli ai tassi di interesse non sono necessariamente scontati, e di conseguenza l'oro non è decollato come si era pensato; la reazione iniziale è stata effettivamete moderata a livelli inferiori, ma da allora abbiamo visto il mercato stabilizzarsi, e questo è un buon segno.

Esaminando il grafico a lungo termine, esiste una significativa linea di tendenza rialzista che il mercato sta testando, così come una significativa tendenza al ribasso appena sopra. Visto che i movimenti futuri non sono ancora stati decisi, il mercato continua a sviluppare questo slancio, e l'appiattimento della media mobile esponenziale a 50 giorni non mostra molto in termini di continuazione per cui, a questo punto, la coppia XAU/USD dovrebbe proseguire l'elevata instabilità , ma alla fine otterremo una candela impulsiva che deciderà la direzione futura, al ribasso o al rialzo.

Se il mercato dovesse superare al rialzo la linea di tendenza al ribasso, potrebbe continuare a salire maggiormente, forse in direzione dei 1520 dollari, e poi anche più in alto. La coppia sembra quindi pronta a salire, ma ha bisogno di qualche catalizzatore per spingersi al rialzo. Al contrario, se il mercato dovesse crollare dagli attuali livelli di prezzo, andrà forse alla ricerca dei minimi recenti al livello di prezzo dei 1467 dollari e potrebbe infine raggiungere i 1450 dollari.

Tutto considerato, per un certo periodo di tempo i mercati dell'oro sono stati rialzisti, ma di recente si sono ritirati lievemente per digerire alcuni dei massicci guadagni condotti. Ora, la linea di tendenza rialzista continuerà a mantenere il mercato al rialzo? In tal caso, il mercato continuerà a trovare una tendenza al rialzo a lungo termine. Tuttavia, se il mercato dovesse scendere sotto al livello dei 1450 dollari, testeremo la media mobile esponenziale a 200 giorni, e forse addirittura livelli di prezzo inferiori. Questo rappresenterebbe un vero problema, ma la mancanza di un catalizzatore rende improbabile un'improvvisa mossa al ribasso. In ultima analisi, ci sono ancora molti problemi geopolitiche a livello mondiale che potrebbero continuare a spingere questo mercato al rialzo.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.