Previsioni Petrolio Greggio WTI: prosegue l’atteggiamento instabile - 19 novembre 2019

|

Il mercato del petrolio greggio WTI ha dapprima tentato di rafforzarsi durante la sessione di negoziazione di lunedì, ma poi ha di nuovo rotto al ribasso per oltrepassare ancora la media mobile esponenziale a 200 giorni. Nel mercato c’è molta instabilità, logicamente a causa dei maggiori problemi che riguardano il prezzo del greggio: l’OPEC dovrebbe apporre dei tagli alla produzione durante l’incontro di dicembre, tuttavia non è così semplice aumentare i prezzi tagliando la produzione perché la maggior parte dei problemi sono esterni e non possono essere gestiti dall’OPEC.

Gli Stati Uniti stanno trivellando più petrolio che mai e non aiutano di certo la situazione, di conseguenza il mercato continuerà a riscontrare significativi problemi con l’offerta. Stiamo inoltre iniziando a ricevere dei rapporti secondo i quali vari paesi in tutto il mondo stanno trovando grandi giacimenti di petrolio greggio. Notizia di poche settimana fa, gli iraniani hanno trovato un nuovo campo che dovrebbe contenere circa 52 miliardi di barili.

Guardando il grafico in allegato, il petrolio greggio WTI sta essenzialmente oscillando avanti e indietro, e questa instabilità rappresenterà un grosso problema. Se sei un trader a lungo termine, continuerai a lottare, ma rivolgendoti ai grafici a breve termine, probabilmente otterrai l’opportunità di fare soldi qui in questo mercato. Dopotutto, per un certo periodo di tempo il petrolio è rimasto sospeso attorno alla media mobile esponenziale a 200 giorni, per cui fino a quando non entrerà in gioco un certo tipo di chiarezza è difficile immaginare un facile scenario in cui aggrapparsi ad una posizione più grande o ad una mossa a lungo termine. Il petrolio troverà forse supporto alla media mobile esponenziale a 50 giorni (segnata in rosso) sotto alla quale viene attualmente scambiato, al livello inferiore dei 56 dollari. In alternativa, se nella sessione di trading il mercato riesce a superare la parte superiore della candela, probabilmente raggiungerà il livello superiore dei 60 dollari. A questo punto, meglio scambiare piccole posizioni su un quadro temporale minore come ad esempio il grafico a 15 minuti al fine di raccogliere “l’inversione alla media” in cui questo mercato sembra essere al momento bloccato.

previsioni petrolio greggio wti

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.