Previsioni XAU/USD: Mercati dell’oro continuano a consolidarsi - 7 novembre 2019

|

Mercoledì i mercati dell’oro hanno registrato un lieve rialzo durante la sessione di negoziazione, mentre continuiamo a vedere il caos di massa nei mercati finanziari. Dato che l’abbiamo visto rimbalzare dal fondo dell’intervallo più recente, il mercato a questo punto continuerà nel complesso a consolidarsi. Il mercato continuerà ad oscillare avanti e indietro attorno alla media mobile esponenziale a 50 giorni, almeno fino a quando non sarà in grado di prendere una decisione. Esiste ancora il complessivo trend rialzista, ma è stato minacciato di recente. Se la coppia superasse i massimi registrati un paio di giorni fa, potrebbe cambiare le cose e salire molto più in alto; anche l’argento sembra pronto a rafforzarsi, quindi penso che i metalli preziosi continueranno ad ottenere una certa offerta.

Ai livelli sottostanti, i 1475 dollari fungono da supporto significativo, ma vedo supporto ancor maggiore al livello dei 1450 dollari. Un calo a quel livello, cioè la scena dell’estremità superiore di un triangolo ascendente, probabilmente farà scendere il mercato a livelli di prezzo molto più bassi. Nel breve termine però, come già detto, l’oro macinerà semplicemente avanti e indietro attorno alla media mobile esponenziale a 50 giorni, poiché sembra faticare nel trovare direzionalità.

Ci sono molti motivi per pensare che forse le azioni delle banche centrali mondiali (tagli ai tassi di interesse e, naturalmente, l’allentamento della loro politica monetaria) continueranno a spingere l’oro al rialzo, poiché le banche centrali in tutto il mondo continuano a tagliare i tassi di interesse e, naturalmente, allentando la politica monetaria. Penso che l’oro si trovi certamente in una tendenza rialzista a lungo termine, ma di tanto in tanto potremmo ottenere il pullback che offre un certo valore. Il mercato per un certo periodo di tempo è salito troppo e ora sta semplicemente macinando via. Se il mercato riesce a rimanere sopra il livello cruciale dei 1450 dollari, la tendenza al rialzo proseguirà a livelli di prezzo molto più elevati, forse addirittura fino ai 1800 dollari, in base a una mia misurazione tecnica svolta in passato. La tendenza al rialzo dell’oro si concluderebbe ad un calo sotto al livello dei 1450 dollari e forse, ancora più rilevante, un calo sotto alla media mobile esponenziale a 200 giorni.

Oro, XAU/USD

Christopher Lewis è un trader Forex da diversi anni. Scrive sul Forex per molte pubblicazioni online, incluso il suo sito, giustamente chiamato The Trader Guy.